Glocal news
Fondazione Cariplo

Coltivare Valore, per un’agricoltura sostenibile e sociale

Il bando abbina la salvaguardia ambientale all’inserimento lavorativo di persone in condizioni di svantaggio.

Coltivare Valore, per un’agricoltura sostenibile e sociale
Glocal news 24 Marzo 2021 ore 12:31

Anche per il 2021 Fondazione Cariplo ha lanciato il bando Coltivare Valore per sostenere pratiche di agricoltura sostenibile in ottica agroecologica e sociale, come strumento di presidio e risposta ai rischi territoriali di carattere ambientale e come occasione di sostegno e inclusione sociale delle persone in condizioni di svantaggio.

Coltivare Valore, per un’agricoltura sostenibile e sociale

Con questo bando, dalla prima edizione nel 2018, sono stati deliberati circa 8,2 milioni di euro per un totale di 30 progetti, attualmente in corso. Queste iniziative, oltre a implementare pratiche agricole ispirate ai principi dell’agroecologia in ottica multifunzionale (recuperando oltre 100 ettari in stato di abbandono o sottoutilizzati), puntano a realizzare oltre 250 percorsi di inserimento lavorativo per persone in condizione di svantaggio. Questi percorsi coinvolgono diverse tipologie di persone con difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro, con una particolare attenzione per le persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale, che rappresentano il 35% delle persone coinvolte. Senza dimenticare che le opportunità occupazionali generate dai progetti sostenuti sul bando si rivolgono anche ad altre tipologie di destinatari in condizioni di svantaggio come migranti, detenuti o ammessi a misure alternative, disoccupati over 50, persone con dipendenze.
Un anno fa, nonostante l’ondata dell’emergenza sanitaria da Covid-19, il bando 2020 fece registrare un alto numero di richieste di contributo. Segno della vitalità di un settore ancora vivo nonostante la pandemia. Per quest’anno, Fondazione Cariplo ha aggiornato il suo approccio alle circostanze: grazie al confronto e all’ascolto del Terzo Settore, il bando 2021 punterà anche sul rafforzamento delle filiere e lo sviluppo di nuovi e alternativi canali di distribuzione, dalla vendita diretta ai gruppi di acquisto fino alla consegna a domicilio e all’e-commerce. Inoltre, tra le categorie fragili a cui è rivolto il progetto di inserimento lavorativo saranno contemplati anche coloro che hanno perso il lavoro negli a causa della pandemia.
Il bando 2021 si chiude il 15 luglio e prevede un contributo compreso tra 50.000 e 250.000 euro, e comunque non superiore al 60% dei costi.

Laboratorio di brainstorming progettuale

Nell'ottica di favorire la candidatura di partnership eterogenee, più inclusive e capaci di favorire la contaminazione di diverse competenze, Fondazione Cariplo organizza un laboratorio di brainstorming progettuale, mercoledì 7 aprile, per promuovere la conoscenza reciproca delle realtà interessate a partecipare al bando e facilitare la strutturazione di reti ai fini della presentazione delle richieste di contributo. Il laboratorio di brainstorming progettuale è finalizzato a favorire la costruzione di relazioni tra rappresentanti, operatori, progettisti di organizzazioni che operano in campo sociale e ambientale; facilitare uno scambio sulle questioni poste dal bando tra i partecipanti; creare le condizioni per un confronto di idee su ipotesi progettuali relative al bando.
Per ulteriori informazioni e per poter partecipare all’evento del 7 aprile, consultare il sito www.fondazionecariplo.it.

Necrologie