Menu
Cerca
Allerta alimentare

Ossido di etilene oltre i limiti, richiamate le sfogliatine al sesamo bio Fiorentini

Il consiglio è sempre quello di non consumare i numeri dei lotti in questione se li si hanno acquistati.

Ossido di etilene oltre i limiti, richiamate le sfogliatine al sesamo bio Fiorentini
Glocal news 22 Febbraio 2021 ore 10:00

Ossido di etilene oltre i limiti, richiamate le sfogliatine al sesamo bio Fiorentini prodotte a Trofarello, nella città metropolitana di Torino.

Richiamate le sfogliatine al sesamo bio Fiorentini

Da Prima Torino

Ancora un'allerta alimentare riguardante un prodotto contenente sesamo pubblicata sul sito ufficiale del Ministero della Salute. Questa volta ad essere stati ritirati dal commercio sono diversi lotti delle Bio Sfogliatine al Sesamo di Fiorentini a causa di un rischio chimico.

La data di pubblicazione del richiamo è quella del 20 febbraio 2021 anche se la data dei controlli è molto antecedente, ossia il 18 dicembre 2020. Come nelle precedenti occasioni, l’allerta è legata al “superamento dei limiti comunitari di ossido di etilene”.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Bio Sfogliatine al Sesamo, il marchio del prodotto è commercializzato da Fiorentini Alimentari S.p.A., mentre il nome del produttore è Birko s.r.l., con sede dello stabilimento in via Marco Biagi 6 a Trofarello (TO).

I lotti interessati dal ritiro

Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 200 grammi con i seguenti numeri di lotto: 60/143049, 60/152840, 60/164351, 60/192674, 20/89466, 20/112110, 20/116083, 20/133713, 20/141334, 20/192565, 20/229328, 20/270211 e 20/274021, e i termini minimi di conservazione o scadenza 09/04/2021, 03/06/2021, 01/07/2021, 17/07/2021, 10/08/2021, 11/08/2021, 16/09/2021, 02/10/2021 e 27/10/2021.

Il consiglio è sempre quello di non consumare i numeri dei lotti in questione se li si hanno acquistati.

L'ossido di etilene

Sono numerosi i prodotti ritirati dal mercato nell’ultimo periodo a causa della presenza di ossido di etilene oltre i limiti consentiti.

L’ossido di etilene è un gas disinfettante utilizzato per evitare la formazione di muffe. Il suo impiego è proibito in Europa, ma non in India, Paese di provenienza di alcuni lotti di semi di sesamo utilizzati poi anche qui in Italia per la produzione di diversi prodotti.

A lungo termine e ad alti dosaggi, l’ossido di etilene può risultare cancerogeno.

Necrologie