Menu
Cerca
FOTO SPETTACOLARI

Sapete che cos'è la caligo? Lo strano fenomeno della nebbia lungo il mare

Si verifica soprattutto nel periodo tardo invernale e primaverile e in posti dove non ti aspetteresti, come le coste della Liguria.

Sapete che cos'è la caligo? Lo strano fenomeno della nebbia lungo il mare
Glocal news 27 Febbraio 2021 ore 12:19

Vi proponiamo alcune spettacolari immagini che ci arrivano dalla Liguria. Il fenomeno è chiamato “nebbia marittima da avvezione calda” o in termini dialettali genovesi “caligo” e si verifica soprattutto nel periodo tardo invernale e primaverile e in posti dove non ti aspetteresti, come appunto le coste della Riviera e del Levante.

Lo strano fenomeno della nebbia lungo il mare

Da Prima il Levante e Prima la Riviera

La nebbia da avvezione si forma quando l'aria umida passa per avvezione, movimento orizzontale dei flussi d'aria sopra il terreno freddo e viene così raffreddata. Questo fenomeno è frequente sul mare quando l'aria tropicale incontra ad alte latitudini acqua più fredda. È anche comune il caso in cui un fronte tiepido passi sopra un'area abbondantemente innevata. È comune quando c'è molta differenza tra le temperature diurne e notturne, si dissolve non appena il sole, al mattino, comincia a scaldare l'aria.

Un fenomeno affascinante e insolito, “predetto” anche ad esempio dal Centro Meteo ligure:

"Foschie dense o nubi molto basse interesseranno alcune zone dello spezzino e dell’imperiese in un contesto comunque soleggiato. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Tra metà giornata e pomeriggio possibile estensione della foschia densa o nubi molto basse lungo tutta la fascia costiera. Non è da escludersi il caligo (nebbia di mare) specialmente tra Tigullio e spezzino. Tempo soleggiato già nelle primissime zone interne e sui versanti padani in generale. Le temperature massime saranno in lieve aumento specialmente nelle zone interne dove si potranno localmente toccare i +20°C. Clima più fresco e umido lungo le coste".

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie