Glocal news
RUBRICA GRUPPO LEGA REGIONALE

Vogliamo sostenere le imprese per creare sviluppo e lavoro

La Lombardia riparte dalla cultura del “fare impresa”. Non è solo uno slogan, ma un progetto concreto

Vogliamo sostenere le imprese per creare sviluppo e lavoro
Glocal news 23 Novembre 2021 ore 08:18

La Lombardia riparte dalla cultura del “fare impresa”. Non è solo uno slogan, ma il progetto concreto che l'Assessorato allo Sviluppo economico sta portando avanti per rilanciare l'economia e le imprese lombarde.

Lega al fianco delle imprese

La nostra regione è da sempre ai primi posti in Europa e nel mondo quando si parla di innovazione e capacità di fare impresa. La laboriosità dei nostri artigiani e imprenditori è nota a livello internazionale e rappresenta la principale ricchezza della Lombardia. Proprio per questo, quando si tratta di rilanciare l'economia lombarda, il primo passo non può che essere quello di mettere in atto azioni concrete e lungimiranti per rilanciare e potenziare le attività del nostro territorio.

Il piano "Fare impresa"

Proprio in questo senso si sta muovendo la Lega, grazie al lavoro dell'Assessore Guido Guidesi, il quale ha presentato in questi giorni il piano di sostegno e rilancio delle nostre imprese: un “tesoretto” da 460 milioni di euro, stanziati dalla Giunta regionale su proposta di Guidesi, da mettere a disposizione degli imprenditori lombardi che stanno lottando per tenere viva la nostra economia dopo la pandemia. Si tratta di un pacchetto economico che parte con gli indennizzi a 57 mila imprese e lavoratori autonomi, a seguito dell’emergenza da Covid-19.

I fondi

I fondi saranno suddivisi in sei assi che costituiscono il pacchetto: gli investimenti per la ripresa, per 19,3 milioni di euro, il Bando Sì 4.0 2021, per 1,7 milioni di euro, il Bando nuova impresa, per 4 milioni di euro, la Manifestazione di interesse AREST per 75 milioni di euro, il Fondo Confidiamo nella ripresa, per 60 milioni di euro, e Credito Adesso Evolution, per un finanziamento da 300 milioni di euro. Cifre cospicue, che dimostrano come il fare politica della Lega punti sempre al concreto: sostenere le forze attive della nostra società, per ripartire dopo la pandemia e costruire insieme il futuro di tutti i lombardi. La nostra terra, come sappiamo, ha tutte le potenzialità per farlo. La Lega intende investire su chi sa creare sviluppo.

Necrologie