Piemonte

Per gli appassionati di natura e sport

Meta prediletta in tutte le stagioni, grazie a un formidabile mix di attività all'aria aperta, avventurose sfide sportive e gastronomia genuina

Per gli appassionati di natura e sport
02 Giugno 2020 ore 02:06

Per gli appassionati di natura e sport il Piemonte è la meta prediletta in tutte le stagioni, grazie a un formidabile mix di attività all’aria aperta, avventurose sfide sportive, gastronomia genuina e stuzzicanti proposte adatte a ogni esploratore contemporaneo.

Esperienze outdoor per tutti

Con cime di oltre 4.000 metri il Piemonte offre un mosaico di 94 aree protette, luogo ideale per grande sport e attività all’aria aperta. Da scoprire le tante attività e le straordinarie varietà di flora e fauna che animano il versante piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il primo parco nazionale d’Italia, o il Parco Nazionale della Val Grande, con le sue ripide e profonde vallate, le acque cristalline in gole protette da pareti a strapiombo e tanti scorci suggestivi, dal Monte Rosa al Lago Maggiore. Poi si sale a 4.559 metri, fino alla più alta area protetta d’Europa, il Parco Naturale Alta Valsesia, o alla capanna Regina Margherita, il rifugio più alto d’Europa, a 4.554 m.

Golf, Montagne Olimpiche Avigliana_Crediti Turismo Torino e Provincia

 

Completano la panoramica delle attività outdoor gli sport acquatici sui laghi o nei torrenti, il golf e gli sport d’aria: canoa, vela e windsurf in centinaia di laghi alpini e corsi d’acqua di pianura, oppure canottaggio sul Po nel tratto torinese; 57 golf club, sui laghi, in collina oppure in montagna, magari a 2.035 metri, sul campo da golf a 18 buche più alto d’Europa a Sestriere; e, infine, sono tante le opportunità per godere di una vista a volo d’uccello con gli sport d’aria, dalla mongolfiera all’elicottero, al deltaplano e al parapendio.

I scintillanti laghi piemontesi

Incastonati nel paesaggio come scintillanti gioielli, i laghi del Piemonte evocano sempre il desiderio del viaggio. Un romantico scenario tra verde e blu che annovera il Lago Maggiore e l’incantevole arcipelago Borromeo – con le tre gemme Isola Madre, Isola Bella e Isola dei Pescatori, i laghi Orta e Mergozzo, i laghi alpini della Valle Ossola, del Biellese e delle valli di Cuneo fino alle porte di Torino, dove passeggiare attorno al Lago di Viverone, al Lago di Candia o nel Parco Naturale dei Laghi di Avigliana.

Bike, Lago Maggiore_Crediti Distretto Turistico dei Laghi, ph. Fabio ValeggiaCon una natura straordinariamente rigogliosa, le architetture che ne raccontano la storia e le tradizioni, i laghi del Piemonte riservano sorprese inaspettate, a partire dalla vasta gamma di attività sportive e una rete verde di percorsi cicloturistici e trekking per tutti. Possiamo rilassarci in una delle tante spiagge balneari, salire a bordo per una mini crociera o intraprendere la via di colline e montagne affacciate sulla cangiante superficie turchese, che riflette boschi, cime e paesi. Godiamoci la squisita ospitalità, la cucina raffinata e lo shopping di classe nelle vivaci vie lungolago e nei centri storici.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia