In provincia di Lecco

Mandello del Lario: emozioni tra cime, lago e motori

Un territorio tutto da scoprire, avvolto dal complesso delle Grigne e dalle sponde del Lago di Como.

Mandello del Lario: emozioni tra cime, lago e motori
Turismo 18 Gennaio 2021 ore 10:38

Grazie alla sua posizione invidiabile, Mandello del Lario è la destinazione turistica ideale per chiunque voglia prendersi una pausa dai ritmi frenetici della città. Conosciuta anche come “Città dei Motori”, grazie alla presenza sul suo territorio della fabbrica della Moto Guzzi, Mandello del Lario ogni anno attrae appassionati delle due ruote provenienti da tutto il mondo e al tempo stesso propone un’offerta turistico-esperienziale in grado di soddisfare i gusti e le esigenze di tutti. Questo piccolo gioiello sul Lago di Como dista solamente un’ora da Milano ed è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici.

Un momento di relax in riva al lago

Ammirare il panorama seduti sulle panchine dell’Imbarcadero, imbattersi in luoghi di interesse storico passeggiando per il paese, cercare un ristorantino dove pranzare, rilassarsi con un gelato. Ecco perché la destinazione di Mandello del Lario non può mancare nella lista delle mete imperdibili: è adatta sia per un weekend fuori porta che per una vacanza con la famiglia all’insegna del relax e del turismo slow.
Chi ama l’arte e la storia può partire alla volta di antiche chiesette medievali e torri difensive che offrono, grazie alla loro invidiabile posizione, spettacolari scorci del paese. Le famiglie, al contrario, possono trascorrere piacevoli momenti nelle spiagge attrezzate in riva al lago oppure lasciarsi affascinare dalle bellezze paesaggistiche scegliendo una gita in battello. Inoltre, durante i mesi estivi, le feste tradizionali a base di musica e buon cibo permettono di vivere appieno lo spirito del paese e sentirsi così un vero “local”!

Città dei motori… ma non solo!

Mandello del Lario è da sempre la sede produttiva della storica fabbrica di motociclette “Moto Guzzi”, nata nel 1921, motivo di orgoglio per tutti i mandellesi e ancora oggi attiva. Peculiarità che l’ha resa famosa in tutto il mondo tanto che ogni anno, nel mese di settembre, migliaia di appassionati delle due ruote vengono attratti per partecipare al Motoraduno Internazionale. Una delle attrazioni più note e visitate è proprio il Museo Moto Guzzi dove sono esposti pezzi unici che hanno fatto la storia del marchio, ma è sufficiente passeggiare tra le vie del paese per imbattersi in testimonianze di questa lunga tradizione industriale.
Tra queste le rogge del fiume Meria, ad esempio, con le antiche ruote idrauliche che producevano energia per le attività locali e le officine storiche come la più famosa, quella di Giorgio Ripamonti, dove nacque il primo prototipo firmato Carlo Guzzi e che oggi è un piccolo museo ricco di cimeli e reperti storici.

Il paradiso degli sportivi

Per gli amanti dello sport e della natura, Mandello del Lario è la meta perfetta. Il paese è attraversato dal rinomato “Sentiero del Viandante”: un meraviglioso percorso escursionistico alla portata di tutti, costituito da sentieri e mulattiere, che costeggia il lato orientale del Lago di Como e che offre importanti testimonianze storiche e scorci mozzafiato sul lago. Gli appassionati di trekking, invece, possono spingersi verso le località di montagna e i numerosi rifugi grazie ai sentieri che partono dalle frazioni del paese poste più in alto.
Le Grigne riservano pareti rocciose e percorsi di medio/alta intensità agli escursionisti più esperti; non dimentichiamoci che le vie del Sasso Cavallo e della Grigna Meridionale sono state scuola e palestra dei più grandi alpinisti del territorio lecchese, famosi per le conquiste delle più alte vette del mondo.
Il paese vanta anche una longeva tradizione sportiva legata al mondo del canottaggio (Mandello conta 10 medaglie d’oro olimpiche e decine di titoli mondiali) e della vela. Durante il periodo estivo, chiunque voglia cominciare a conoscere o voglia migliorare la propria tecnica può frequentare i corsi organizzati a diversi livelli dalla locale sezione della Lega Navale Italiana oppure cominciare ad approcciarsi al mondo del canottaggio rivolgendosi alla sede della Canottieri Moto Guzzi.

Mandello del Lario è quindi una destinazione dove i vari tipi di turismo, da quello storico-culturale a quello sportivo, o ancora naturalistico ed enogastronomico, si fondono per garantire un’offerta completa e variegata adatta a tutti. Scopri di più su www.visitmandello.it

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli