I bambini della scuola di Torre scoprono la miniera di talco - Le FOTO

I piccoli visitatori hanno potuto osservare da vicino i processi operativi dell'industria mineraria

I bambini della scuola di Torre scoprono la miniera di talco - Le FOTO
01 Ottobre 2017 ore 01:11
Stupore e interesse negli occhi dei bambini che giovedì hanno visitato la miniera di Brusada-Ponticelli-Valbrutta a Lanzada. I 26 alunni della scuola primaria di Torre hanno visitato il sito estrattivo della Imi Fabi in occasione dell'European Minerals Day, iniziativa dedicata al mondo dei minerali che ha celebrato quest’anno i 10 anni.

Alla scoperta della miniera

I piccoli visitatori hanno potuto osservare da vicino i processi operativi dell'industria mineraria. Oltre a percorrere i grandi tunnel scavati all'interno della montagna, bambini e adulti hanno potuto vedere all'opera le grandi macchine utilizzate all'interno del sito e in qualche caso sono anche potuti salire per osservare meglio il lavoro dei tanti operai impiegati.

Successo per la manifestazione

“La manifestazione ha avuto successo, siamo molto soddisfatti per il numero di visite che abbiamo ricevuto – spiega il direttore Andrea Dizioli – il Minerals Day ci permette di mostrare in cosa consiste il nostro lavoro e di spiegarne l'importanza, l'estrazione di minerale infatti riveste un ruolo fondamentale nel sistema economico. In particolare il talco, della cui produzione la Imi Fabi è leader mondiale, viene utilizzato in molti ambiti”.

Imi Fabi e il futuro

Consapevole del suo ruolo e con uno sguardo al futuro, l'azienda Imi Fabi si sta impegnando per raggiungere la massima sostenibilità ambientale. “In previsione del 2050 e di un’economia a bassa emissione di carbonio, Imi Fabi vira ulteriormente verso processi automatizzati, tipici dell’industria 4.0. che minimizzano ogni singolo spreco, grazie al monitoraggio continuo del ciclo produttivo» chiosa l'amministratore delegato Corrado Fabi.
Necrologie