Milano Cortina 2026: "Lombardia e Valtellina ci sono, attendiamo legge"

Conclusa a Bormio la ski World Cup 2019, organizzazione perfetta e grande entusiasmo del pubblico.

Milano Cortina 2026: "Lombardia e Valtellina ci sono, attendiamo legge"
Altro 30 Dicembre 2019 ore 04:16

Gli ottimi risultati sportivi hanno impreziosito l'edizione 2019 della Bormio Ski World Cup ed esaltato l’organizzazione impeccabile della gara.

Legge olimpica

Il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, gli assessori regionali Martina Cambiaghi (Sport e Giovani) e Massimo Sertori (Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni) e il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Grandi eventi sportivi, Antonio Rossi hanno sottolineato che “la macchina organizzativa ha funzionato benissimo” ed ancora che diventa “di fondamentale importanza la promulgazione da parte del Governo della legge olimpica. L’entusiasmo del pubblico presente ai piedi dello Stelvio ha contribuito al bis di Dominik Paris e lanciato un segnale forte e chiaro in vista di Milano Cortina 2026: la Lombardia e la Valtellina ci sono”.

Skipass under 16

L’assessore Martina Cambiaghi parla di successo anche dell’iniziativa Skipass gratuiti per gli under 16: “nei fine settimana del 14 e 15 dicembre e 21 e 22 dicembre, oltre 8000 giovani hanno usufruito dello Skipass, 2000 solo per i Piani di Bobbio. Numeri che dimostrano inequivocabilmente la lungimiranza delle scelte di Regione Lombardia”.

Infrastrutture

L’assessore Massimo Sertori ha tenuto a ribadire che “sulle infrastrutture si gioca una partita decisiva, per questo, con la concretezza che contraddistingue il nostro operato, il Presidente Fontana ha inviato al Governo l’elenco delle opere prioritarie”. Il sottosegretario Antonio Rossi ha aggiunto “che l’eccellenza lombarda e italiana sono state protagoniste questo fine settimana. Saranno decisive le nuove opere che consentiranno di raggiungere Bormio più velocemente da Milano, da Cortina e da tutto il Paese”.

LEGGI ANCHE: Un super Dominik Paris vince ancora a Bormio FOTO

Necrologie