Menu
Cerca
meraviglia

Vittoria per i valtellinesi ai Campionati Italiani - Biathlon di Tesero

Il trio "davidico" Cola, Compagnoni e Negrini espugna la Val di Fiemme. Argento per Daniela Gaglia.

Vittoria per i valtellinesi ai Campionati Italiani - Biathlon di Tesero
Altro Alta Valle, 16 Febbraio 2021 ore 09:18

 

Fine settimana di Campionati Italiani a Tesero, in Val di Fiemme. Nella giornata di sabato 13 febbraio, la prima bella notizia è l'argento di Daniela Gaglia, nell'individuale categoria Giovani Femminile, con una gara quasi perfetta: “È stato un ottimo week end per tutto il gruppo Alpi Centrali, ci racconta Daniela, per me in particolare la giornata di sabato. Nonostante un po’ di vento al poligono ho sparato bene e sugli sci mi sentivo in forma. Sono molto contenta di questo secondo posto, frutto di tanto impegno e sacrifici sia da parte mia che dei miei allenatori che ci supportano sempre.” Impegno e sacrificio, ripagati da una bellissima medaglia d’argento!

Trio delle meraviglie

Domenica 14, il trio "davidico" delle meraviglie, ci regala una bellissima vittoria. La gara a staffetta "Alpi Centrali A" composta da Davide Cola, Davide Compagnoni e Davide Negrini, conquista la vittoria e il titolo di campioni italiani, categoria Aspiranti. Una gara gestita con testa e carattere dall'inizio alla fine.

“La staffetta di ieri (domenica 14 febbraio ndr) era un obbiettivo che ci eravamo prefissati da qualche settimana, soprattutto dopo i risultati delle gare precedenti, ci rivela Davide Cola, mi sentivo molto bene fisicamente già sabato e ho provato ad aumentare un po'il ritmo del gruppo subito al primo giro, i materiali sono stati molto d'aiuto grazie all'ottimo lavoro del nostro ski man Paulo, che mi ha permesso di mettermi davanti a metà giro e arrivare con un paio di secondi al primo poligono e prendermela con più calma.

Questo mi ha permesso di commettere solo un errore. Il secondo poligono è stato un po'più complicato a causa dei 2 errori, a cui ho dovuto rimediare con 2 ricariche e mi ha permesso di uscire al secondo posto, sono poi riuscito a guadagnare 15 secondi e dare il cambio in prima posizione al mio compagno di squadra Davide Compagnoni”.

Davide Cola, dedica poi un grazie speciale “alla mia famiglia che mi sta permettendo di continuare ad allenarmi senza vincoli e di raggiungere risultati come questi, oltre a loro un ringraziamento particolare a tutti i miei compagni di squadra, agli allenatori Paulo Lazzarini (tecnico Alpi Centrali), Christian Cusini (tecnico Alpi Centrali) e la collaborazione con Yuri Bradanini (tecnico Fiamme Gialle), allo sci club Alta Valtellina e comitato Alpi Centrali che ci stanno seguendo al meglio e ci stanno permettendo di raggiungere degli ottimi risultati.”

Felicità e tanta soddisfazione anche per Davide Negrini: “Sono molto contento di questa Vittoria, abbiamo fatto una bella staffetta siamo sempre stati davanti, anche se sull' ultimo poligono ho tremato un po' perché i bersagli non si chiudevano e alla fine delle tre ricariche ho dovuto fare un giro di penalità, ma grazie al vantaggio accumulato da Davide Cola e Davide Compagnoni ci siamo portati a casa la Vittoria.”

Entusiasmo anche per Davide Compagnoni, che ci rivela: “Al tiro per me non è stata una delle migliori giornate ma sono riuscito a non entrare nel giro di penalità, sugli sci stavo molto bene e sono felice di aver dato il cambio al mio compagno con un bel vantaggio. Davvero contento di aver vinto questo oro con i miei amici e ringrazio gli allenatori che ci seguono ogni giorno.”

Complimenti davvero per gli ottimi risultati!

Necrologie