Attualità
L'iniziativa

A2A investe per l'efficienza degli impianti e la sicurezza del territorio

Presentati mercoledì a Madesimo i prossimi investimenti di manutenzione straordinaria e di ammodernamento.

A2A investe per l'efficienza degli impianti e la sicurezza del territorio
Attualità Valchiavenna, 15 Dicembre 2022 ore 08:25

A2A ha presentato ieri, mercoledì 14 dicembre 2022, presso il Centro Congressi di Madesimo, i prossimi investimenti di manutenzione straordinaria e di ammodernamento dei propri impianti idroelettrici in Valchiavenna. Hanno presenziato all’evento, insieme al Sindaco di Madesimo Daniela Pilatti, numerosi stakeholder del territorio: con i Sindaci della Valle Spluga, anche rappresentanti di Regione Lombardia, dell’Amministrazione Provinciale, Unione Pesca Sportiva e le Forze dell’Ordine.

A2A investe per l'efficienza degli impianti e la sicurezza del territorio

Le attività manutentive, di natura civile ed elettromeccanica, si svolgeranno a partire dal prossimo anno. Gli interventi previsti tra gennaio e aprile 2023 sono primariamente finalizzati al rinnovo dell’impiantistica della diga di Isolato sul Torrente Liro nel Comune di Madesimo.

È inoltre prevista l’asportazione meccanica di parte dei sedimenti accumulati all’interno dell’invaso, che permetteranno il mantenimento della pervietà delle opere di scarico profonde, ripristinando la capacità utile dell’invaso. Si tratterà di un’attività nel segno della sostenibilità e dell’economia circolare: il materiale asportato sarà infatti utilizzato per un’opera di pubblica utilità, individuata sul territorio del Comune ospitante.

Gli svasi

Questi investimenti manutentivi rappresentano un’importante operazione per garantire continuità nella produzione di energia rinnovabile, con l’obiettivo di mantenere in piena sicurezza le opere idrauliche a garanzia del territorio e della popolazione residente.

Il Gruppo A2A, in continuità con le pluridecennali esperienze in materia di svasi, metterà in atto tutte le progettualità necessarie a minimizzare gli impatti di cantiere unitamente a una gestione oculata degli impianti a monte e a valle del bacino interessato. Il favorevole periodo idrologico, le misure di controllo che saranno effettuate dagli Enti preposti e da tecnici specializzati e le azioni di mitigazione e compensazione previste, pongono già oggi garanzie sul ripristino delle condizioni ambientali e fluviali nel breve periodo.

Foto Isola (1)
Foto 1 di 5
Foto Isola (2)
Foto 2 di 5
Foto Isola (3)
Foto 3 di 5
Foto Isola (4)
Foto 4 di 5
Incontro Madesimo 3
Foto 5 di 5
Seguici sui nostri canali
Necrologie