corsa in montagna

Colorina Tricolore - Le Selve: vittoria della comunità di Colorina e degli atleti valtellinesi

La Valle conquista 6 titoli italiani.

Colorina Tricolore - Le Selve: vittoria della comunità di Colorina e degli atleti valtellinesi
Attualità 28 Giugno 2021 ore 14:16

Il bilancio della manifestazione organizzata dalla Polisportiva Colorina con il supporto del Comune, della Comunità Montana, del BIM e di tanti sponsor locali è assolutamente positivo. Un’intera Comunità, capeggiata dal sindaco Doriano Codega e dall’organizzatore Riccardo Dusci, ha realizzato il sogno di portare tanti atleti sui bellissimi sentieri delle selve orobiche.

Molto apprezzato

Il consenso da parte degli atleti è stato unanime, soprattutto per il calore ricevuto durante la gara, con tantissimi ragazzi a sbandierare il tricolore incitando i runners sul percorso, il ricchissimo ristoro finale, i tanti premi distribuiti - in cui hanno fatto bella figura i prodotti tipici valtellinesi - e per un “terzo tempo” di cui si sentiva da tempo la mancanza e che ha permesso agli atleti e agli organizzatori di trascorrere una piacevolissima serata sotto le stelle tra pizzoccheri, partita Italia-Austria, ma soprattutto tante chiacchiere e amicizia all’insegna di uno sport, la corsa in montagna, che unisce fatica, sacrificio, ma anche la possibilità di essere praticato all’aria aperta a qualsiasi età e che permette sempre di scoprire o riscoprire gli angoli più suggestivi nel nostro territorio.

In Valle 6 titoli italiani

 

E se la Polisportiva Colorina si è fatta onore a livello organizzativo – con il plauso pure del presidente della Fidal Lombardia Gianni Mauri - lo stesso hanno fatto gli atleti della provincia di Sondrio, capaci di tenere in valle 6 titoli italiani: il chiavennasco Fabrizio Triulzi (GP Valchiavenna) nei master 45, la morbegnese Maura Trotti (La Recastello Radici Group) nelle master 50, Mauro Bertolina (Atl. Alta Valtellina) nei master 50, Simona Lino (AS Lanzada) nelle master 55, Roberto Franchetti (Pol. Albosaggia) nei master 65 e Duilio Volpini (GS CSI Morbegno) nei master 75. Senza dimenticare le medaglie d’argento di Giovanni Tacchini (Team Valtellina) e Graziano Zugnoni (GP Santi), rispettivamente nei master 35 e nei master 45, e il terzo posto di Elisabetta Bortolas (GP Santi) nelle master 35. Due poi le società a podio nella classifica maschile: Team Valtellina 2° e GS CSI Morbegno 3°.

9 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie