Attualità
a Prezzo agevolato

Comunità Montana di Morbegno: al via la distribuzione dei vitigni selezionati

Le richieste dovranno essere presentate entro il 31 gennaio.

Comunità Montana di Morbegno: al via la distribuzione dei vitigni selezionati
Attualità 16 Dicembre 2021 ore 13:42

_____________________________________

 

Rinnovando il sostegno al settore vitivinicolo e nell'intento di offrire un servizio ai conduttori dei vigneti, la Comunità Montana Valtellina di Morbegno ripropone anche in questo 2021 l'iniziativa che prevede la distribuzione a prezzo agevolato di vitigni selezionati per la sostituzione di viti deperite o morte nell'ottica del miglioramento qualitativo e quantitativo della produzione. Le piantine di varietà Chiavennasca, selezionate a cura della Fondazione Fojanini, sono riservate ai coltivatori di vigneti del territorio mandamentale iscritti al catasto vitivinicolo, la cui produzione di vino è destinata al solo consumo familiare.

Entro il 31 gennaio

 

Le richieste dovranno essere presentate entro il 31 gennaio alla Comunità Montana di Morbegno compilando gli appositi moduli disponibili presso i suoi uffici, le sedi comunali e sul sito internet www.cmmorbegno.it. Le piantine di vite in prenotazione sono composte da mazzi di 25 barbatelle, fino a un massimo di 75. Saranno i tecnici della Fondazione Fojanini a seguire i viticoltori riguardo alle modalità d'impianto e alle pratiche agronomiche.

Sostegno

L'iniziativa si inserisce in un più ampio programma a sostegno della viticoltura promosso dall'ente comprensoriale morbegnese che comprende gli incontri formativi, l'assistenza tecnica e le visite. L'obiettivo è duplice: arginare il fenomeno dell'abbandono delle aree coltivate a vite; tutelare, valorizzare e promuovere il territorio a vocazione vitivinicola. Il versante retico terrazzato coltivato abbellisce il paesaggio e garantisce la manutenzione del territorio, al contrario, l'abbandono è causa di numerosi problemi sia dal punto di vista ambientale che idrogeologico.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie