Tanti eventi in città

Dal 24 giugno torna "Sondrio Estate": scopri il programma

Spettacoli, musica, degustazioni, cinema e tanto altro per tornare alla normalità

Dal 24 giugno torna "Sondrio Estate": scopri il programma
Attualità Sondrio, 17 Giugno 2021 ore 10:41

Tutti i giovedì ma anche il martedì, il venerdì e il sabato: con l'inizio dell'estate Sondrio si anima con gli appuntamenti inseriti nel programma allestito dall'Amministrazione comunale in collaborazione con Alpi in Scena e l'Unione Commercianti. Duplice l'obiettivo: fornire l'occasione ai cittadini, ma anche ai residenti in altre zone della provincia e ai turisti, di riappropriarsi dei luoghi, delle piazze in particolare; sostenere la ripartenza di bar, ristoranti e negozi dopo mesi difficili. Una rinascita che unisce le persone alle attività.

Scarica il programma di Sondrio Estate

Sondrio Estate e la voglia di normalità

Durante la presentazione del programma di iniziative l'assessore alle Attività produttive Francesca Canovi:

"E' la normalità che tutti vogliamo: vogliamo coinvolgere tutti e ritrovarci insieme ma sempre nel rispetto della normativa anticovid. È stato un lavoro lungo e complesso per un programma che è stato ripensato e rimodulato: con Alpi in Scena abbiamo coinvolto realtà locali dello spettacolo dal vivo che pure hanno sofferto in questi mesi. L'apporto dell'Unione Commercianti è stato fondamentale perché per avere una città viva è fondamentale il coinvolgimento degli operatori privati. Siamo contenti di poter presentare questo programma e di dare il via agli eventi estivi: ci auguriamo che i cittadini lo apprezzino".

Tutti gli eventi, proiezioni cinematografiche, concerti, rappresentazioni teatrali e balletti prevedono un numero massimo di spettatori, 200, e la prenotazione obbligatoria, che si potrà effettuare sul sito internet www.visitasondrio.it. Per tutti gli aggiornamenti il riferimento sono le pagine di Vivi Sondrio sui social network.

I partner sono Alpi in Scena e Unione mandamentale del commercio

Per ogni giovedì, dal primo, il 24 giugno, all'ultimo, il 29 luglio, sono previsti un tema, una piazza e un'esibizione diversi: l'atmosfera parigina della Belle Époque e la danza, la musica irlandese e i musical di Broadway, teatro e musica per rendere omaggio al cabaret milanese.

Il presidente di Alpi in Scena Giuliano Motta ha aggiunto:

"Ringraziamo l'Amministrazione comunale per aver pensato di valorizzare le realtà locali: anche qui abbiamo delle eccellenze ed è giusto che siano per primi i valtellinesi a riconoscerle. Sono arrivate tante proposte e questo è un segnale importante, non è stato facile selezionarne sei. Abbiamo tante produzioni originali e tutte si distinguono per l'alto livello qualitativo: generi diversi in grado di raccogliere l'apprezzamento del pubblico"

Dopo l'esperienza positiva dell'anno scorso anche il cinema all'aperto sarà itinerante con sei pellicole che verranno proiettate nelle serate di martedì e di venerdì, a partire dal 6 luglio, in Garberia, alla Piastra e a Triangia. Fino ai percorsi di degustazione nei bar e nei ristoranti della città a cura dell'Associazione Mandamentale dell'Unione del Commercio di Sondrio presentati dalla presidente Manuela Giambelli:

"Dopo un periodo tanto difficile abbiamo un'estate da vivere. Con questa iniziativa proponiamo un itinerario per le vie della città per degustare vini e specialità locali, mentre diamo appuntamento a tutti per il 3 luglio con la Notte dei saldi".

Necrologie