Attualità
Sondalo

Giornata dell'Europa

Appuntamento mercoledì 11.

Giornata dell'Europa
Attualità Alta Valle, 10 Maggio 2022 ore 06:30

La giornata dell'Europa è stata istituita per ricordare la dichiarazione di Robert Schuman, allora ministro degli esteri francese, rilasciata il 9 maggio 1950 e ritenuta il punto d'avvio del processo d'integrazione europea. Questa ricorrenza è ormai annoverata di diritto tra quelle tradizionalmente tenute nei vari Paesi dell'Ue. Anche in Valtellina, su iniziativa dei federalisti europei, il 9 maggio viene celebrato da tempo in località diverse, scelte a turno in base a particolari valutazioni. Quest'anno, in aggiunta alla cerimonia principale che si terrà a Sondrio, mercoledì 11 ve ne sarà un'altra a Sondalo, dove è in funzione l'ospedale Morelli che è stato in prima linea nella lotta al covid oltre ad aver rappresentato il sanatorio più grande d'Europa per la cura alla tbc.

Morelli

E proprio al Villaggio, com'era chiamato un tempo, avrà luogo la prima parte della giornata europea organizzata dall'amministrazione comunale sondalina in collaborazione col Museo dei Sanatori di Sondaloe d'intesa con l'Istituto comprensivo Grosio, Grosotto e Sondalo. Lì converranno in visita didattica due classi della Scuola primaria di Sondalo,  guidate dai loro insegnanti, poi la mattinata proseguirà con un incontro previsto presso la sala consiliare del municipio, dove si terranno i discorsi ufficiali. Oltre al sindaco Ilaria Peraldini e a vari amministratori, sarà presente fra gli altri Milena Bertani, presidente regionale dell'AICCRE, l'associazione italiana per il consiglio dei comuni e delle regioni d'Europa. In attesa di aderire formalmente all'organizzazione, il Comune di Sondalo ha dato intanto il proprio patrocinio all'inaugurazione di una panchina dedicata all'Europa, come già avvenuto sabato scorso a Sondrio in piazzale Bertacchi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie