Attualità
Valdisotto

Gli alberi per far rinascere l’ambiente

Sono state piantumate l’11 novembre le prime 100 piante.

Gli alberi per far rinascere l’ambiente
Attualità Alta Valle, 19 Novembre 2021 ore 07:00

Sorbo degli uccellatori, frassino, betulla, ciliegio e acero montano. Sono gli alberi, i primi 100 su 500 entro il 2022, forniti da Arca Fondi SGR a titolo gratuito al Comune di Valdisotto, piantumati uno ogni quattro metri l’11 novembre, lungo la pista ciclabile del Parco Naturale di S.Lucia, realizzato entro il 2022 al posto di un’area degradata e finanziato sul capitolo Aree Interne per 2,5 milioni di euro. Progetto di piantumazione nato come riqualificazione delle aree devastate dalla tempesta Vaia del 2018, poi, per motivi legati alla messa in sicurezza del versante sopra S.Maria Maddalena e Massaniga, spostato sul Parco.

Pedrini

Così il sindaco Alessandro Pedrini. "Abbiamo stralciato dal progetto del Parco la piantumazione e accolto fondi sostenibili di Arca Fondi SGR e della Banca popolare di Sondrio; in un momento in cui nel mondo ci sono problemi di sostenibilità ambientale e surriscaldamento del pianeta dobbiamo mettere in atto tutte le iniziative di aiuto all’ambiente, come riqualificare una zona degradata e in disuso; coi soldi avuti da Aree Interne per la piantumazione faremo altri interventi". Approfondimento su Centro Valle di sabato.

Necrologie