Lotta al virus

Green pass, si va verso l'obbligo per tutti i lavoratori

Domani è attesa la decisione del Governo. Potrebbe scattare già a metà ottobre.

Green pass, si va verso l'obbligo per tutti i lavoratori
Attualità Sondrio, 15 Settembre 2021 ore 16:24

Il Green pass potrebbe diventare obbligatorio per accedere a qualunque luogo di lavoro, sia esso pubblico o privato. E' questo quanto emerso in queste ore e che domani il Governo potrebbe trasformare in un decreto. Se sarà così per andare a lavorare sarà necessario dotarsi della certificazione a partire dalla metà di ottobre 2021.

Green pass obbligatorio da metà ottobre

I tecnici di Palazzo Chigi sono al lavoro per scrivere il testo del decreto che domani sarà discusso nella Cabina di Regia e poi dovrebbe passare in Consiglio dei Ministri. Secondo quanto si è appreso nel pomeriggio di oggi, l'obbligo sarà sicuramente attivato per i dipendenti pubblici e per tutti quei lavoratori che con il pubblico sono in contatto, in particolare in quei locali come bar e ristoranti, ma anche palestre e piscine, dove l'accesso dei clienti è legato al possesso della certificazione.

Nelle ultime ore sarebbe però stato trovato l'accordo politico per estendere l'obbligo anche ai lavoratori del settore privato e agli studi professionali. Quindi, per entrare in uffici e fabbriche il lavoratore dovrà dotarsi della certificazione che viene rilasciata dopo aver completato il ciclo vaccinale (o anche con una dose 14 giorni dopo la somministrazione), essere guariti dal Covid o aver effettuato un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti.

Necrologie