Attualità
fipav

Il campionato riparte per Auxilium

I risultati dopo lo stop imposto dalla situazione pandemica.

Il campionato riparte per Auxilium
Attualità Sondrio, 22 Febbraio 2022 ore 08:49

 

Dopo la lunga pausa forzata dettata dalla situazione pandemica, negli scorsi giorni le formazioni Auxilium e V36 sono finalmente tornate in campo per disputare le gare dei propri campionati Fipav: e sono state quasi tutte vittorie, quelle ottenute nella prima tornata di gare del 2022.

Un po' arrugginiti

Ad essere andata meglio è stata certamente la compagine Under 14 “GAMAG” V36+, che ha incassato 2 affermazioni in altrettante partite disputate. Giovedì scorso, contro l’Asd Chiesa in Valmalenco, la formazione allenata da Filippo Salerno ha ottenuto una vittoria per 3 a 0 (18/25, 19/25, 13/25).

«Non giocavamo da dicembre ed eravamo un po’ “arrugginiti”, ma è andata comunque bene: non ci siamo disuniti, anzi abbiamo iniziato a far vedere le buone cose che siamo in grado di fare», ha spiegato coach Salerno.

Domenica la formazione è tornata in campo contro la Pallavolo Altavalle, e anche questo match si è chiuso con una affermazione per 3 a 0 (15/25, 10/25, 19/25) per la sondriese.

«In questo caso abbiamo messo in campo una grandissima prestazione – ha precisato Filippo Salerno -: abbiamo giocato senza nulla concedere agli avversari, siamo risultati propositivi e aggressivi al punto giusto, sono riemerse quelle qualità che lo scorso anno ci hanno permesso di vincere il campionato di categoria. Il terzo parziale, in particolare, è stato quello forse giocato meno bene dal punto di vista tecnico, ma che ha visto emergere l’unità di squadra e la capacità di rialzarsi: in effetti eravamo molto sotto, ma siamo stati in grado di riprenderci e archiviare definitivamente la gara.

Tutte in campo hanno dato il loro apporto, e anche chi era in panchina ha sostenuto le compagne al massimo, facendosi trovare pronta ad entrare. Questo è il punto di partenza per il nuovo anno: la stagione è lunga, ci manca tutto il girone di ritorno e le avversarie sono agguerrite, ma sappiamo di avere le capacità per distinguerci».

Il prossimo appuntamento è previsto il 6 marzo in trasferta ad Albosaggia.

Alti e bassi

Doppio match anche per l’Under 18 Auxilium “NANA Meccanica” V36+, in campo prima contro il Morbegno durante la settimana e poi contro il Pvv.

«Molto bene la gara contro le morbegnesi, vinta 3 a 0 (15/25, 22/25, 10/25), nonostante le tantissime assenze e le giocatrici fuori ruolo – ha affermato l’allenatore Filippo Salerno -: a distinguersi in particolare sono state la centrale Maria Nava e Giada Della Patrona nel ruolo di schiacciatrice».

Non è andata altrettanto bene contro il Pvv, che ha superato la sondriese per 3 a 0 (13/25, 19/25, 4/25): se nei primi due parziali, tuttavia, l’Auxilium è riuscito a giocare la sua gara, nel terzo si è spenta completamente la luce.

Questo ha permesso al Progetto Valtellina Volley di incassare infine bottino pieno senza grandi difficoltà. La prossima gara si disputerà lunedì 28 febbraio in trasferta a Gordona.

La domenica precedente era scesa in campo anche Under 16 V36+ impegnata contro il Menaggio: la compagine ha giocato bene, concretizzando una buona ripresa di campionato con una vittoria per 3 a 0 (19/25, 14/25, 12/25) che le ha permesso di mantenere la testa del girone e consolidare il primo posto. Prossimo match domenica prossima in trasferta contro il Cosio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie