Attualità
Emergenza Ucraina

Il CISOM lancia una raccolta di generi di prima necessità per la popolazione ucraina

I volontari CISOM attivano tre centri di raccolta a Sondrio

Il  CISOM lancia una raccolta di generi di prima necessità per la popolazione ucraina
Attualità 08 Marzo 2022 ore 14:12

La macchina della solidarietà si è messa in moto e i volontari del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM - unitamente ai Gran Priorati e a tutto l’Ordine di Malta - si mobilitano per aiutare il popolo ucraino promuovendo a Sondrio una raccolta di abiti, cibo e medicinali.

Il punto di raccolta

Il primo punto di raccolta si trova presso la sede CISOM in Via Torelli (località la Piastra) aperto tutti i giorni dalle ore 14.00 alle ore 18.00.
Per sabato 12 marzo, sono stati organizzati altri due punti di raccolta: Piazza Campello a Sondrio dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e presso l’Iperal di Prata Camportaccio - Chiavenna dalle 9 alle 13 Si raccolgono, alimentari in scatola, alimenti per l’infanzia, pannolini per bambini, pannolini per donne, coperte e vestiario caldo in buone condizioni.

I ringraziamenti

I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a Stefano Scime', Presidente dell'Associazione Venditori Ambulanti FIVA/CONFCOMMERCIO della provincia di Sondrio, al dott. Manzocchi della Farmacia di Morbegno e ai medici della Farmacia di Prata che ci hanno sostenuti sin dall’inizio dell’emergenza in Ucraina.

“Contiamo sulla generosità dei nostri cittadini, la situazione in Ucraina e sui confini tende a peggiorare per l’affluenza che diviene sempre più numerosa della popolazione in fuga dalla guerra” dichiara Sara Tonelli, Capogruppo del distaccamento di Sondrio.

Cosa donare

Ecco cosa donare: coperte pesanti e sacchi a pelo (nuovi o usati purché sterilizzati e confezionati); abbigliamento invernale e intimo per uomo, donna e bambino (solo capi nuovi); generi alimentari non deperibili, a lunga scadenza, in contenitori resistenti agli urti (no vetro); prodotti per l'igiene personale per adulti e bambini. Tutto il materiale raccolto sarà ordinatamente suddiviso per generi e stoccato per poi essere inviato a Milano, presso il Polo Logistico CISOM per essere poi spedito nelle località indicate dalle Ambasciate dell’Ordine di Malta dell’Ucraina e delle Nazioni confinanti.

#emergenzaucraina

Il CISOM ricorda che è attiva anche la campagna nazionale di raccolta fondi “#EMERGENZAUCRAINA” per sostenere le attività di assistenza umanitaria in favore delle migliaia di persone, per lo più donne, bambini e anziani, in fuga dal fronte di guerra. È possibile partecipare alla campagna di raccolta fondi con donazioni sull’IBAN: IT41D0200805038000105867301 intestato a FONDAZIONE CISOM - Causale: Aiuto Ucraina oppure andando sul sito del CISOM https://www.cisom.org/.

Seguici sui nostri canali
Necrologie