Attualità
a rimini

Il Lago di Como in bella mostra alla fiera TTG Travel Experience

Il progetto, realizzato dall’intera sponda orientale, dai comuni di Colico, Dorio, Dervio, Bellano, Perledo, Varenna, Lierna, Mandello del Lario e Abbadia Lariana, con capofila il Comune e la Pro Loco di Colico, ha riscosso anche quest’anno un grande successo grazie a una forte volontà di coesione e di condivisione tra le Amministrazioni.

Il Lago di Como in bella mostra alla fiera TTG Travel Experience
Attualità Alto Lago, 23 Ottobre 2022 ore 08:38

Il Lago di Como, una delle destinazioni più conosciute e glamour al mondo, ha partecipato alla 59ª edizione della fiera TTG Travel Experience, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell'offerta turistica italiana nel mondo che si è tenuta a Rimini dal 12 al 14 ottobre 2022.

L' evento richiama ogni anno operatori e player del comparto turistico mondiale ed è considerata una tra le più importanti fiere B2B dedicate all'industria del turismo con oltre 50 paesi rappresentati e più di 1000 aziende espositrici. L’edizione 2022 ha ospitato il 25% in più dei visitatori dello scorso anno e ha visto il ritorno dei buyer americani. Il progetto, realizzato dall’intera sponda orientale, dai comuni di Colico, Dorio, Dervio, Bellano, Perledo, Varenna, Lierna, Mandello del Lario e Abbadia Lariana, con capofila il Comune e la Pro Loco di Colico, ha riscosso anche quest’anno un grande successo grazie a una forte volontà di coesione e di condivisione tra le Amministrazioni.

Grande lavoro di squadra

Tullio Cristini, Presidente Pro Loco Colico, racconta:

Lo stand, realizzato con una grafica di grande impatto con immagini vintage "belle époque" accanto alle foto della mostra " i 100 anni dell'aquila" realizzata dai fotografi Carlo Borlenghi e Carlo Zuccoli in occasione del centenario dell'iconica azienda "Moto Guzzi" di Mandello del Lario, festeggiato lo scorso anno, è stato riproposto anche quest’anno e ha riscosso successo con diversi visitatori che chiedevano di poter essere fotografati davanti ai pannelli. Presso lo stand era presente un team operativo coeso e rappresentativo di tutte le località.

Un grande lavoro di squadra ha permesso di accogliere una grande affluenza di visitatori e di registrare decine e decine di contatti in più rispetto allo scorso anno di operatori alla ricerca di informazioni ed ispirazioni per itinerari e attività esperienziali. Numerosi, quindi, i contatti ma anche gli appuntamenti in agenda.

Si è rivelata particolarmente interessante un’associazione che si propone per visitare i luoghi d’interesse del lago e fornire suggerimenti per l’accessibilità ai disabili.

Sempre più persone sono interessate al nostro Lago; a differenza dell'anno scorso dove prevaleva il green, le escursioni e le passeggiate, quest'anno le richieste maggiori sono state per location di matrimoni, tour del lago ed esperienze personalizzate per gruppi.

Allo stand è stato allestito un tavolo con il materiale informativo del territorio che i Comuni ogni anno arricchiscono con nuove brochure. Lo scorso anno nel progetto per la fiera di Rimini era stata stampata la cartina del Lago di Como con le descrizioni delle località partecipanti e più note in cinque lingue.

Per l'anno prossimo

Cristini conclude:

Il progetto di quest’anno ha visto la realizzazione, con il supporto dell’Autorità di Bacino, di una shopper in tela che riprende la grafica dello stand. Entrambi presenti allo stand hanno riscosso un enorme successo Tour Operator e agenzie nazionali ed internazionali provenienti dalle altre regioni d'Italia e da tutto il mondo (Nord Europa, USA, Canada e Sud Est Asiatico) hanno dimostrato il loro grande interesse per itinerari ed esperienze per gruppi e famiglie, strutture ricettive di medio/alto livello per vacanze e congressi, itinerari relativi a cicloturismo, location per matrimoni ed esperienze uniche e autentiche legate alla cultura e alla storia del territorio.

Per le future fiere sarebbe interessante includere tutte le località del Lago di Como e non in un unico progetto, coinvolgendo tutti gli Enti interessati per portare nel mondo l’intera destinazione Lago di Como.

Seguici sui nostri canali
Necrologie