Attualità
Valdisotto

Il saggio degli auguri della Civica Scuola è stato dedicato a Davide Boselli

Appuntamento atteso da grandi e piccini, iscritti ai tanti corsi di classi strumentali e danza.

Il saggio degli auguri della Civica Scuola è stato dedicato a Davide Boselli
Attualità Alta Valle, 29 Dicembre 2022 ore 06:30

Il saggio degli auguri di Natale, organizzato dalla Civica Scuola di Musica Danza e Teatro, sede Valdisotto, da quest’anno sostenuta all’unisono da tutti i Comuni del comprensorio, è appuntamento atteso da grandi e piccini, iscritti ai tanti corsi di classi strumentali, danza classica e moderna, break in english, anche provenienti dalla sede di Tirano. In collegamento le Ladies Gang con Consuelo Orsingher e il coro dell’orchestra di Chiavenna.

L’evento ha assunto un significato particolare, perché dedicato a Davide Boselli, scomparso tragicamente, alunno tiranese di fisarmonica del docente Doriano Ferri. E da Tirano a ricordarlo, il referente Giuseppe Trabucchi.

Commenti

"I saggi sono momenti dell’anno importanti, di confronto, stimolo, per fare sempre meglio. Davide è con noi". Così Alessandra Bedognè, responsabile Alta Valle. "Oggi tutti si mettono in gioco: è sempre un’emozione esibirsi in pubblico; noi docenti siamo qui per ascoltare piccoli e adulti". Ha aggiunto Davide Ambrosini, insegnante di chitarra. "Attraverso la musica riusciamo a essere piu sensibili, empatici, più umani, dote che serve soprattutto oggi". L’assessore di Valdisotto, primo Comune a sostenere la sede Alta Valle, Gabriella Colturi, ha rimarcato "l’intenzione di continuare, perché crediamo nella possibilità di offrire l’opportunità ai ragazzi e perché no agli adulti, ampliare e arricchire l’offerta culturale". Così Silvia Cavazzi, sindaco di Bormio. "Per noi è il secondo anno; riteniamo importante questa realtà, molto inclusiva e aperta a tutti".

Seguici sui nostri canali
Necrologie