Attualità
Bormio

Impennata delle iscrizioni all’Istituto Alberti

Le adesioni alla scuola si sono chiuse il 4 febbraio con 162 nuovi ragazzi.

Impennata delle iscrizioni all’Istituto Alberti
Attualità Alta Valle, 18 Febbraio 2022 ore 06:30

Occhi puntati sulla ripresa delle scuole e sull’esito delle iscrizioni. Il dirigente scolastico dell’Istituto superiore Alberti Bruno Spechenhauser esprime profonda soddisfazione, perché dall’inizio dell’anno accademico, la didattica si svolge in quasi totale regolarità, poche classi in quarantena, dopo Natale addirittura una sola.

"Mi auguro di continuare così fino agli esami di Stato a giugno. I ragazzi sono più tranquilli, contiamo di arrivare al più presto alla completa normalità. Siamo riusciti a gestire tutto con didattica mista, anche in collaborazione con Ats, nel modo migliore, pochi i disagi.

Le iscrizioni chiuse il 4 febbraio sono andate molto bene; con 162 nuovi iscritti la nostra popolazione scolastica aumenterà di 30 unità, conteggiando quelle assegnate dall’ufficio territoriale, perchè abbiamo 130 unità in uscita e 162 in ingresso; tengono bene i licei, in particolar modo scientifici e delle scienze umane, (30 iscritti ciascuno), anche la sezione del liceo linguistico, il tecnico (38 iscritti, presumibilmente in due classi).

E' in aumento anche l’Alberghiero, con 50 iscritti, qualche anno fa erano di più ma rispetto all’anno scorso sono aumentati; grandi i lavori costanti che la scuola fa su questo indirizzo, a livello locale forse il più importante, per renderlo sempre più attrattivo. Ne abbiamo bisogno; ho quotidianamente richieste lavorative per i giovani studenti".

Prossimi impegni

E dopo il servizio alla Coppa del Mondo, ecco il convegno dei delegati del Club Alpino Italiano a maggio. In programma un pranzo a tema sulla figura del cantautore Fabrizio De Andrè, saltato due anni fa. "Piace infine il nuovo indirizzo Scuola e Sport di Montagna, continueremo su questa strada, i numeri ci danno ragione, 130 ragazzi su 700 l’hanno scelto, e quest’anno in tanti hanno manifestato l’intenzione di continuare, stiamo elaborando i dati, anche per il convitto, oggi a Baita Fanti". Numeri maggiori potranno smuovere la ricerca di un edificio dedicato. E’ ripartita anche l’attività degli ex studenti, Fondazione Oltre la Scuola; il nuovo presidente Franca Colturi, indirà una riunione per formare il consiglio e illustrare le ricche nuove proposte; aperti i tesseramenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie