Attualità
importante contributo

Incontro di fine anno per l'Ordine degli Ingegneri di Sondrio

Il presidente Felice Mandelli ha premiato gli iscritti che hanno raggiunto il traguardo, rispettivamente, dei 40 e 50 anni di laurea.

Incontro di fine anno per l'Ordine degli Ingegneri di Sondrio
Attualità Sondrio, 23 Dicembre 2022 ore 14:22

Dopo due anni di stop a causa della pandemia di Covid 19, ha potuto riprendere la tradizione del pranzo degli auguri dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Sondrio: un momento di condivisione delle esperienze e di scambio di auguri.

Riunione

L’appuntamento era per sabato al Grand Hotel della Posta in Piazza Garibaldi, subito dopo il seminario dal titolo “Infrastrutture pubbliche e nuove tecnologie. Un importante aiuto nel monitoraggio e nella manutenzione” organizzato dalla Commissione Giovani alla sala riunioni dello stesso hotel.

E’ stato il modo di mettere in evidenza l’importante contributo che gli ingegneri stanno dando in questo momento al paese con il supporto tecnico – professionale agli interventi attuativi del PNRR ed all’attuazione degli interventi di sostegno al settore edilizio.

Traguardo importante

A fine pranzo, al momento degli auguri, il presidente Felice Mandelli ha premiato gli iscritti che hanno raggiunto il traguardo, rispettivamente, dei 40 e 50 anni di laurea.

La targa per i 40 anni dal conseguimento del titolo di Ingegnere è andata a: Mario Canclini, Ennio Cornelatti, Luciano De Rocco, Felice Del Nero, Gino Patriarca, Paolo Pezzella.
Questi invece i professionisti che festeggiano i 50 anni di laurea: Vasco Bonomi, Pierre Daskas, Piergiorgio Geronimi dopo un percorso professionale intensamente vissuto.

Seguici sui nostri canali
Necrologie