Attualità
Grosio

Invasione di 750 capi alla mostra della Frisa

Quella che si è tenuta domenica 28 novembre all’area campo fiera è stata la trentesima edizione.

Invasione di 750 capi alla mostra della Frisa
Attualità Tiranese, 03 Dicembre 2021 ore 06:00

Dopo un anno di stop a causa della pandemia un gruppo di allevatori volontari, in collaborazione con i Comuni di Grosio e Sondalo, ha deciso di organizzare nuovamente la mostra provinciale della capra di razza Frisa. Quella che si è tenuta domenica 28 novembre all’area campo fiera di Grosio è stata la trentesima edizione organizzata dai proprietari degli animali con il sostegno di Aral (associazione regionale allevatori lombardi), Coldiretti, Pro loco Grosio e gruppo Alpini. Associazioni e privati che si sono di nuovo messi in gioco per organizzare una fiera di settore molto sentita che negli ultimi anni ha visto numeri elevati e tanti visitatori anche da fuori regione.

Vincitori

Sono state presenti 48 aziende da tutta la provincia per un totale di 750 animali e alcune bancarelle con prodotti di settore. La mostra era a ingresso gratuito ma con green pass obbligatorio per i partecipanti e i visitatori. L’esposizione, visitata da centinaia di persone, con quasi 750 capi esposti tra capre e pecore, si è rivelata un successo. I vincitori assoluti sono: regina capre frise Daniele Ricetti; re becchi frisi Marilena Rinaldi; re arieti e regina pecore Lorenzo Pozzi. Approfondimento sabato su Centro Valle.

Necrologie