Attualità
Grosio

Valgrosina Trail, spettacolo il 5 agosto

Presentato l’evento con tre percorsi avvincenti, sfidanti e affascinanti per i grandi campioni, in un contesto naturalistico unico.

Valgrosina Trail, spettacolo il 5 agosto
Grosio Pubblicazione:

Tre percorsi avvincenti, sfidanti e affascinanti per i grandi campioni, in un contesto naturalistico unico, la storia sullo sfondo, con l’imponente presenza dei castelli medievali, le tradizioni di un paese che mantiene un cuore antico, il coinvolgimento degli abitanti. La seconda edizione della Valgrosina Trail nasce sotto i migliori auspici dopo il brillante esordio del 2022: inserita in un calendario di trail running sempre più fitto, ha saputo ritagliarsi un proprio spazio, proponendosi quale banco di prova per i migliori atleti italiani e stranieri. A tre settimane dall’appuntamento del 5 agosto, la manifestazione è stata presentata nello scenario che ne riassume le peculiarità, il Castello Visconteo che domina il paese, dal quale transiteranno i partecipanti prima di giungere al traguardo nel giardino di Villa Visconti Venosta, un altro dei simboli di Grosio. Cresce l’attesa dopo l’anticipazione dei primi nomi: i vincitori della 38 e della 70 chilometri nel 2022, rispettivamente l’argentino Diego Simon e il portoghese André Rodrigues, e l’italiano Georg Piazza, reduce dal terzo posto alla Lavaredo Ultra Trail. Saranno loro gli atleti da battere, in attesa di altri nomi di spicco che verranno svelati nelle prossime settimane.

Organizzatori

Gli organizzatori dell’Unione Sportiva Grosio e Atletica Rupe Magna, con il sostegno Comune di Grosio, sono pronti, insieme ai 200 volontari che saranno presenti sul percorso e nelle zone di partenza e arrivo. "Una bella manifestazione ha bisogno di una grande organizzazione - ha detto il sindaco Gian Antonio Pini elogiando il lavoro svolto - e noi possiamo contare su tanti volontari pronti a impegnarsi perché tutto si svolga nel migliore dei modi, sia per quanto riguarda le gare che le altre iniziative". Il Comune è impegnato in queste settimane nella sistemazione dei sentieri, in particolare dei tratti più difficili, per garantire la sicurezza degli atleti. Il presidente dell’associazione Pier Martino Pini ha fissato gli obiettivi: "Abbiamo voluto fortemente questa gara per valorizzare Grosio e le sue valli e ora intendiamo aumentare il numero degli iscritti e avere i migliori atleti della specialità, sia italiani che stranieri. Grazie all’impegno di tutti confidiamo di far crescere la gara edizione dopo edizione". Quel che è certo è che il percorso piace agli atleti, come ha evidenziato il direttore Marco De Gasperi, che l’aveva provato in una gara test due anni fa insieme a un gruppo ristretto di partecipanti. La Valgrosina Trail si corre sulle tre distanze, 70, 38 e 12 chilometri: il percorso è quello del 2022, che è stato molto apprezzato dai partecipanti, con due novità che riguardano le gare più lunghe. La 70 chilometri vedrà l’ascesa al monte Storile, fino alla sommità, mentre nella 38 è stata inserita la salita della Paganella. Numerosi saranno gli eventi collaterali per una grande giornata di sport, divertimento e convivialità che unirà grandi e piccoli, grosini e visitatori, atleti e appassionati, a cominciare dalla gara per i bambini che partirà alle ore 17.

Seguici sui nostri canali