Attualità
Coldiretti

La canapa valtellinese vince l'Oscar Green

Importante riconoscimento per l'attività di recupero dei terreni incolti.

La canapa valtellinese vince l'Oscar Green
Attualità 16 Ottobre 2021 ore 06:49

Anche Sondrio sul podio del Museo dei Violino a Cremona per i premi all’innovazione giovane in agricoltura.

Salva i terreni incolti

Dai detergenti per la casa e oli essenziali prodotti con la lavanda coltivata dall’ex parà diventato agricoltore ai micro ortaggi che durante lo sviluppo vengono accuditi da un computer, fino alle piantine per acquario fertilizzate direttamente dai pesci.

E tra i vincitori c’è anche Diego Scieghi, socio della realtà Kanuf che ha contribuito a valorizzare in Valtellina la coltura della canapa che “salva” i terreni incolti.

Sono alcuni dei progetti che si sono aggiudicati gli ambiti riconoscimenti consegnati dalla Coldiretti regionale al Museo del Violino di Cremona alla presenza, fra gli altri, di Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia; Veronica Barbati, delegata nazionale Coldiretti Giovani Impresa; Carlo Maria Recchia, delegato Coldiretti Giovani Impresa Lombardia; Fabio Rolfi, assessore Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia; Gianluca Galimberti, sindaco di Cremona; Mirko Signoroni, presidente Provincia di Cremona; monsignor Antonio Napolioni, vescovo di Cremona; Luca Burgazzi, assessore ai Sistemi culturali, Giovani, Politiche della legalità del Comune di Cremona; Chiara Ferrari, presidente Giovani Industriali di Cremona.

Canapa di montagna

 

Diego Scieghi di Chiuro vincitore nella categoria creatività.

Hanno deciso di recuperare i terreni incolti nella zona di Chiuro reintroducendo una coltivazione antica, la canapa, ben presente in Valtellina fino al primo dopoguerra e poi abbandonata. In dialetto locale questa coltura si chiama “kanuf”, proprio come il nome dell’azienda che Diego Scieghi e il coetaneo Manuel Annulli hanno fondato nel 2018.

In appena tre anni sono già arrivati a recuperare più di nove ettari di territorio di montagna con una lavorazione esclusivamente a mano che è rispettosa dell’ambiente.

Quella di Kanuf è una canapa biologica che cresce senza l’utilizzo di concimi chimici e antiparassitari ed è essiccata naturalmente. La linea di prodotti è completa e parte dalla parafarmaceutica alle tisane per arrivare all’alimentare oltre che a birra e liquori, che vendono direttamente in un negozio a Sondrio e on line.

Alla fine dello scorso anno Diego e Manuel hanno anche avviato l’attività vivaistica con un sito produttivo coperto.

 

Necrologie