Attualità
dai 15 ai 34 anni

"La Lombardia è dei giovani": un evento per immaginare il futuro

Dal 6 all'8 ottobre a Milano talk show, conferenze e incontri su lavoro, sostenibilità, sport e volontariato

"La Lombardia è dei giovani": un evento per immaginare il futuro
Attualità 04 Ottobre 2022 ore 11:12

Nell'Anno europeo dei giovani, che sarà ricordato anche per l'approvazione della prima legge regionale sulle politiche giovanili, Regione Lombardia ha organizzato una grande manifestazione per aprire le porte dell'istituzione regionale alle nuove generazioni.

"La Lombardia è dei giovani"

"La Lombardia è dei giovani" si svolgerà a Milano, a Palazzo Lombardia, dal 6 all'8 ottobre: un'opportunità per incontrarsi, per confrontarsi, interrogarsi sul proprio ruolo e immaginare il futuro. Talk show, conferenze, musica e intrattenimento per ragionare insieme sul lavoro e sulle attitudini personali, sulle passioni e sulle aspirazioni dialogando con influencer, sportivi e musicisti. Fra i temi trattati figurano l'orientamento al mondo del lavoro, lo sport, la sostenibilità, l'educazione finanziaria, il volontariato e le nuove tecnologie.

 

Alla manifestazione parteciperanno anche gli amministratori pubblici con delega alle Politiche giovanili: per il Comune di Sondrio sarà presente l'assessore Lorena Rossatti. ≪Il programma della tre giorni è molto fitto e le proposte sono molto interessanti - sottolinea -: per noi amministratori che ci occupiamo di queste tematiche sarà l'occasione per un confronto sulle iniziative che promuoviamo e per lavorare insieme per i nostri ragazzi. Confido che anche i giovani di Sondrio e del resto della provincia partecipino a questo grande evento promosso dalla Regione per trarne spunti importanti per il presente e per il futuro≫.

 

La partecipazione è aperta a tutti i giovani dai 15 ai 34 anni ma è consigliata la prenotazione sul sito internet www.giovani.regione.lombardia.it, dove si trovano tutte le informazioni sull'evento e sulle opportunità che la Regione offre ai giovani.

Seguici sui nostri canali
Necrologie