Attualità

La musica coinvolge anche i bimbi autistici

La musica coinvolge anche i bimbi autistici
Attualità Sondrio, 27 Ottobre 2022 ore 07:01

Grandi emozioni sabato alla Scuola Civica di Musica in un suggestivo incontro tra musica e solidarietà. Il concerto di beneficenza è stato ideato dal Gruppo Genitori autistismi Valtellina «Fuori dalle Bolle» in collaborazione con il maestro Arianna Campia, che si è prodigata nella preparazione dei ragazzi.

La musica coinvolge anche i bimbi autistici

“La musica è un linguaggio universale, non importa se non sai parlare alcune lingue, tutti ti capiranno, se sei triste, se sei felice, se sei arrabbiato o se hai bisogno di aiuto. La musica mi parla e io le rispondo ed è l’unica che mi ascolta davvero” ha esordito un alunno di Arianna affetto da autismo aprendo la manifestazione.

Gli alunni del corso di chitarra di Teglio si sono esibiti come solisti e in piccole formazioni in un susseguirsi di proposte classiche e pop. Coinvolgente il momento finale in cui il gruppo “TS5”, magistralmente accompagnato al pianoforte dal Maestro Vocal e Mental Coach Consuelo Orsingher, ha presentato il proprio progetto in un susseguirsi di brani dal pop al rock.

“A voi bambini chiedo di non abbandonare i nostri figli anche se a volte sembrano degli alieni caduti sulla Terra. Hanno bisogno di voi e della vostra amicizia. A voi genitori chiedo di far capire ai vostri bambini che esistono queste realtà e che sono sempre più diffuse” – questo l’appello di Emanuela Nussio e Marco Marieni in rappresentanza del Gruppo “Fuori dalle Bolle”.

Un ringraziamento alla Civica Scuola di Musica che ha ospitato l’iniziativa e in particolare a Giovanni Campia, che ha presentato questa incantevole serata.

Seguici sui nostri canali
Necrologie