Attualità
Forum Leader

La Valtellina protagonista alla seconda edizione del Congresso Nazionale GAL

Dal 14 al 16 ottobre a Bisceglie, Molfetta e Trani.

La Valtellina protagonista alla seconda edizione del Congresso Nazionale GAL
Attualità 19 Ottobre 2021 ore 14:00

Si è svolto dal 14 al 16 ottobre a Bisceglie, Molfetta e Trani, territorio del GAL Ponte Lama, la seconda edizione del Congresso del Forum Leader, di cui il GAL Valtellina è parte del Comitato di Pilotaggio.

 

L’evento rappresenta un’importante occasione di studio e confronto sui temi dello sviluppo locale nell’ottica di una ripartenza locale coerente ai piani strategici nazionali ed europei, oltre ad essere un fondamentale luogo di incontro per pianificare insieme il futuro dello sviluppo locale partecipativo e il ruolo dei GAL quali agenzie di sviluppo per i territori.

Forum Leader

Obiettivo del Forum Leader 2021, al quale hanno aderito oltre 100 partecipanti di Gruppi di Azione Locale provenienti da tutta Italia, rappresentanti delle Pubbliche Amministrazioni e delle Associazioni di categoria, quello di contribuire al dibattito sullo sviluppo locale delle aree rurali e favorire il confronto su temi specifici, partendo dallo status quo per riprogrammare le attività dei GAL adattandole alle nuove esigenze, anche alla luce della crisi pandemica da Covid-19. A dare inizio ai lavori, un convegno di apertura dedicato agli “Strumenti Nazionali di Ripartenza e Scenari Futuri per i Territori Rurali”, finalizzato ad informare tutta la popolazione locale sull’attuale situazione e sulle opportunità offerte dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con interventi di esperti di CREA, MES, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Anci e Regione Puglia.

Verso un modello di sostenibilità

La seconda giornata è stata dedicata alla presentazione dei laboratori organizzati e svolti nel corso del 2021 su tematiche specifiche di interesse per lo sviluppo rurale. Il GAL Valtellina presente all’interno del gruppo promotore del laboratorio "Impronta ecologica nelle aree rurali: verso un modello di sostenibilità", organizzato dal GAL Valle Brembana 2020, che ha visto oltre 150 partecipanti tra GAL ed esperti nei vari settori presi in considerazione. All’interno di questo percorso, Il direttore del GAL Valtellina: Valle dei Sapori 2014-2020, Dott. Gianluca Macchi, ha moderato l’incontro sul tema “L'impronta dei biodistretti sull'ambiente e sulle comunità”.

Il Convegno si è concluso sabato 16 ottobre con una mattinata dedicata alla storia, cultura ed eccellenze agroalimentari del territorio.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie