Menu
Cerca
turismo

La Valtellina sarà presente alla BIT

La manifestazione avrà luogo dal 9 all’11 maggio per gli operatori e dal 12 al 14 maggio per il pubblico dei visitatori

La Valtellina sarà presente alla BIT
Attualità 05 Maggio 2021 ore 13:06

Valtellina Turismo rinnova la sua presenza alla Bit, Borsa internazionale del turismo, partecipando all’edizione 2021 della storica manifestazione milanese che, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, quest’anno si svolgerà per la prima volta in formato digitale dal 9 all’11 maggio per gli operatori e dal 12 al 14 maggio per il pubblico dei viaggiatori.

Promozione

L’obiettivo principale è proseguire il percorso di promozione della destinazione e incontrare media e operatori attraverso i vari canali riservati agli incontri con il mercato del travel: Expo Plaza, ovvero la piazza dove è possibile dialogare con i visitatori tramite video chat; Bit Talks, il canale digitale dedicato alla formazione, informazione e intrattenimento online; Bit Community, dove buyers nazionali e internazionali possono organizzare i propri appuntamenti e dialogare con gli espositori.

Valtellina presente

Il pubblico dei viaggiatori, invece, potrà visitare virtualmente la fiera nei giorni successivi, dal 12 al 14 maggio, e anche qui Valtellina Turismo sarà presente per raccontare in prima persona cosa rende questo territorio così attrattivo. Bit Milano è da sempre una fiera di grande importanza per il mondo del turismo, dove si affrontano temi caldi legati all’attualità e al rilancio dell’intero settore. Quest’anno la fiera proporrà un focus sulle attuali tendenze che vedono più che mai al centro dell’attenzione la riscoperta della montagna da parte sia del mercato di prossimità sia dei turisti stranieri.

Gli operatori B2B ma anche i visitatori nazionali ed esteri potranno scoprire l’ampia e diversificata offerta valtellinese: da quella estiva con i numerosi itinerari per gli amanti di bike e trekking, ai tour enogastronomici per assaporare i sapori tipici valtellinesi, e in generale le numerose attività all'aria aperta fino alle proposte per la stagione invernale, in primis lo sci ma anche sleddog, sci di fondo, sci alpinismo e i numerosi percorsi da fare con le ciaspole tra i panorami suggestivi della Valtellina.

Grande occasione

 

Barbara Zulian, presidente di Valtellina Turismo, afferma:

«Da anni partecipiamo alla Bit, una manifestazione in cui crediamo molto e che ci permette di illustrare al pubblico l'ampia offerta turistica della Valtellina e di incontrare numerosi operatori con cui creare collaborazioni interessanti.

Per l'edizione di quest'anno abbiamo già in agenda un fitto calendario di appuntamenti, con operatori sia nazionali sia internazionali, a conferma dell'interesse verso la destinazione e in particolar modo per le proposte outdoor come ciclismo, trekking e sci, oltre che per la ricca tradizione enogastronomica e i caratteristici borghi tutti da scoprire.

Augurandoci che, compatibilmente con la situazione pandemica, le persone possano viaggiare e soggiornare nel nostro territorio, consideriamo la partecipazione alla Bit come una grande occasione di promozione della nostra destinazione e al contempo una sorta di ‘rilancio’ in un periodo così difficile, in primis per il mondo del turismo».

 

Necrologie