Attualità
Teglio

L’esperienza del Piano Scuola Estate ha coinvolto e soddisfatto gli alunni

Con la ripresa delle attività si è concluso il progetto organizzato dall’Istituto comprensivo.

L’esperienza del Piano Scuola Estate ha coinvolto e soddisfatto gli alunni
Attualità Tiranese, 21 Settembre 2021 ore 06:00

Con la ripresa delle attività scolastiche si è concluso il ricco e partecipato Piano Scuola Estate organizzato dall’Istituto comprensivo di Teglio (referente del Piano Laura Branchi). Alla sua collaborazione hanno partecipato l’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio, la direzione regionale Musei della Lombardia e il Centro Tellino di Cultura. Il piano è stato finanziato dal bando ministeriale Estate a Scuola - Monitor 440 - "Contrasto alla povertà e all’emergenza educativa". Il progetto che ha privilegiato iniziative di formazione e socializzazione in ambito musicale, storico-artistico, sportivo, culturale e letterario, si è svolto durante il periodo estivo: iniziato il 27 luglio si è protratto fino al 10 settembre coinvolgendo un buon numero di alunni nelle diverse sedi dell’Istituto. Grazie alla presenza dello psicologo assunto dalla scuola per fronteggiare i problemi emotivi degli alunni legati alla pandemia è stato possibile organizzare dei laboratori di mindfullness. Aumentare la consapevolezza delle proprie sensazioni e dei propri pensieri, aumentare la capacità di vivere il momento presente e favorire il riconoscimento delle emozioni e la regolazione emotiva sono stati gli obiettivi delle attività.

Collaborazione

La preziosa collaborazione con l’Ust di Sondrio ha permesso di realizzare laboratori motorio-sportivi, artistici e di conoscenza del linguaggio multimediale rivolti principalmente agli alunni più grandi dalla 4° della primaria fino alla 3° secondaria. Il progetto ha potuto contare sulla collaborazione della direzione regionale dei Musei della Lombardia che ha messo a disposizione il direttore di Palazzo Besta, Stefania Bossi, che ha seguito i bambini arricchendo le visite al museo con la sua competenza e con l’utilizzo di materiali appositamente preparati per i laboratori del Piano Scuola Estate. La parte storico-artistica ha visto la partecipazione come esperto di storia locale di Gianluigi Garbellini, presidente del Centro Tellino di Cultura. Grazie alla collaborazione con il Centro Tellino di Teglio è stato possibile organizzare dei laboratori musicali. La dirigenza della scuola è molto soddisfatta dell’esito del Piano Scuola Estate che ha permesso ai bambini e ai ragazzi di recuperare parte del gap accumulato durante la pandemia.

Necrologie