Attualità
Dea bendata

Lotteria Italia 2022, in Valle venduti undicimila biglietti: stasera l'estrazione dei premi

Il totale dei tagliandi staccati in regione sfiora il milione fermandosi a quota 959.400, in calo del 9%.

Lotteria Italia 2022, in Valle venduti undicimila biglietti: stasera l'estrazione dei premi
Attualità Sondrio, 06 Gennaio 2023 ore 14:14

Calano del 9% le vendite della Lotteria Italia in Lombardia e anche la nostra provincia non fa eccezione. In Valtellina e Valchiavenna sono stati venduti complessivamente 11.780, -9,8% rispetto allo scorso anno.

Lotteria Italia 2022,  diminuiscono i biglietti venduti in Lombardia

Per l'edizione 2022, il totale dei tagliandi staccati in regione sfiora il milione fermandosi a quota 959.400. Come riporta Agipronews, tra le province Milano si conferma leader con 422.670 biglietti, il 10,5% in meno rispetto allo scorso anno. Brescia è al secondo posto con oltre 110.580 tagliandi, in linea con il dato 2021, mentre sull'ultimo gradino del podio c'è Bergamo a quota 85.720 (-9,7%). Sono 73.170 i biglietti venduti a Varese e provincia (-4,7%), di poco avanti sui 64.700 di Monza (-11,7%). A seguire Como (47.600 biglietti, -9,8%) e Pavia (43.960, -11,1%); a Mantova sono stati staccati 27.680 biglietti (-3,5%) più lontane Cremona (25.700, -13,7%) e Lecco (23.700, -18,6%), infine Lodi (22.140, -5,5%) e Sondrio (11.780, -9,8%).

Nonostante la leggera flessione, si conferma il legame degli italiani con questo gioco così tradizionale a cui l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha legato, dallo scorso anno, il progetto "Disegniamo la fortuna", un concorso dedicato agli artisti con disabilità che hanno realizzato le 12 opere rappresentate sui biglietti della Lotteria Italia

Come fare a sapere se si è vinto?

I premi più cospicui della Lotteria Italia 2023 verranno assegnati questa sera, venerdì 6 gennaio 2023, in diretta tv durante la trasmissione i “Soliti ignoti, il ritorno” su Rai1. Ma occorrerà attendere la fine del programma per sapere quali sono i biglietti superfortunati, quindi attorno a mezzanotte.

Per i premi di seconda e terza categoria, occorrerà però verificare la vincita sul sito della Lotteria Italia.

Importante è non perdere il biglietto che serve per incassare la vincita. E non fare come Fantozzi nella foto di copertina...

Seguici sui nostri canali
Necrologie