Menu
Cerca
Bormio

Mercato agricolo, risorsa del territorio

E' partito nel 2018 e si riferisce a un progetto più ampio sulle realtà agricole locali.

Mercato agricolo, risorsa del territorio
Attualità Alta Valle, 14 Maggio 2021 ore 07:00

Cresce l’apprezzamento riguardo al mercato agricolo di Bormio; già la location, sotto lo storico Kuerc nella piazza omonima praticamente di fronte al sagrato della chiesa parrocchiale dei Santi martiri Gervasio e Protasio, di per sé è accattivante, e strategica per coloro che escono dalla messa e in più consente di respirare un fascino particolare, che ha la eco delle tante storie del passato. Dopo momenti duri legati all’emergenza sanitaria, che hanno imposto grandi restrizioni, tanta è la gioia delle persone che possono recarsi al mercato e apprezzare ancor più di prima, ritrovarsi e raccontarsi, appunto, in un momento domenicale davvero tanto atteso.

Il via

Il mercato agricolo, supportato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Volpato, è partito nel 2018 e si riferisce a un progetto più ampio che è quello della valorizzazione del territorio e delle aziende agricole locali, avviato anche in stretta collaborazione con Coldiretti e Campagna Amica. Oggi a distanza di due anni e mezzo sta funzionando alla grande, è una grande risposta alle esigenze di chi cerca cibo sano, a Km zero, magari anche biologico. L’offerta aumenta e si impreziosisce, nella ricerca di prodotti sempre più genuini, apprezzati dalla popolazione locale e dai turisti.

Peretti

Così Michele Peretti, proprietario dell’azienda omonima con sede in Valdisotto, consigliere con delega all’agricoltura nell’amministrazione bormina. "Abbiamo riscosso molto successo, e la più grande soddisfazione ci viene dalle persone del posto, ricorrenti; avere il cliente affezionato che ci cerca ogni 15 giorni, perchè ci conosce, permette di instaurare un rapporto di fiducia che appaga". Idee per il futuro? "Speriamo di aumentare il numero delle aziende affiliate, e se possibile, la qualità dei prodotti". Al suo fianco Guido Mazzetta da Sondalo, Michele Martinelli da Al Rènc di Valfurva, Lorenza Biocca, Azienda Agricola Frutti di Bosco di Berbenno.

Necrologie