Attualità
Prevenzione

Mese della prevenzione, sulle tracce della staffetta rosa

Successo per la manifestazione organizzata in occasione di Ottobre in Rosa.

Mese della prevenzione, sulle tracce della staffetta rosa
Attualità Sondrio, 16 Ottobre 2021 ore 04:46

La staffetta dell’Ottobre in Rosa avanza, si macinano chilometri con energia e allegria perché il messaggio che cammina con i volontari è un messaggio di consapevolezza e speranza: diffondere la cultura della prevenzione. Sabato 16 ottobre i due distretti, quello di Valtellina e Alto Lario e quello di Valcamonica, si ricongiungeranno ad Aprica intorno alle 15.30.

Al Parco Bartesaghi

Intanto giovedi 14 ottobre si è svolta una tappa significativa. Dalla bassa Valtellina e dalla Valmalenco si sono dati appuntamento al Parco Bartesaghi di Sondrio i gruppi di volontari che – rigorosamente in rosa – hanno coperto una considerevole distanza. Da Caspoggio a Sondrio, per una tappa di oltre 20 chilometri, ha voluto essere presente anche il Direttore Generale dell’ATS della Montagna, Raffaello Stradoni, in cammino con lui anche alcuni amministratori locali come il sindaco di Chiesa, Renata Petrella da sempre grande sostenitrice dell’Ottobre in Rosa.

Con le istituzioni

Al Parco Bartesaghi ad attenderli c’erano il sindaco di Sondrio, Marco Scaramellini e il Prefetto di Sondrio, Salvatore Rosario Pasquariello e il Questore, Angelo Giuseppe Re. E nel segno della prevenzione le associazioni UNIVALE, ARGONAUTE e ALOMAR hanno messo a dimora 3 alberi a ricordo di questa edizione dell’Ottobre in Rosa. Sempre ieri, in Alta Valtellina, si è svolta anche la tappa Livigno – Bormio. In Valcamonica invece sono stati coperti i tratti Ono San Pietro – Malonno e Cedegolo – Edolo. “E’ stata una giornata davvero bella e densa di significato per me – commenta il DG, Stradoni – ho avuto modo di confrontarmi, camminando insieme a loro, numerosi sindaci e di scoprire un territorio meraviglioso. Siamo stati accolti con entusiasmo in ogni paese a dimostrazione del fatto che in questi anni l’Ottobre in Rosa è diventato un appuntamento molto atteso e sentito dalla popolazione. Ringrazio a nome di tutta la Direzione Strategica le numerose associazioni e il loro instancabile spirito nonché la loro perseveranza nel portare avanti numerose attività e iniziative a favore della cittadinanza”. L’Ottobre in Rosa prosegue e sabato vi sarà la conclusione di un’edizione ancora ridotta rispetto al passato a causa dell’emergenza sanitaria ma, non per questo meno sentita e partecipata.

8 foto Sfoglia la gallery
Necrologie