Menu
Cerca
Valdisotto

Nuova vita per Oga e le scuole di Santa Lucia

Un anno di tempo per realizzare due progetti di valorizzazione turistica e rigenerazione urbana.

Nuova vita per Oga e le scuole di Santa Lucia
Attualità Alta Valle, 14 Maggio 2021 ore 06:30

Un anno di tempo, da novembre 2021 a novembre 2022 per realizzare due progetti di valorizzazione turistica e rigenerazione urbana, che il Comune di Valdisotto, abile e specializzato nella ricerca dei bandi non solo di Regione Lombardia, grazie agli uffici e al sindaco Alessandro Pedrini, confida di aggiudicarsi nel mese di giugno.

Il primo riguarda il borgo storico di Oga, edifici di pregio e vecchie abitazioni, costruito per ottenere un punteggio maggiore, quindi accoglibile e quindi scelto per la vicinanza al Forte Venini oggetto di valorizzazione sul capitolo Aree Interne. 1,080 euro per riqualificare l’ex scuola e destinarla ad associazioni (Gioventù, Alpini, Info point) nuovi parcheggi anche vicino al cimitero, arredo urbano, cartellonistica, pavimentazione in porfido di via alla Chiesa. Focus su Oga, con vocazione turistica importante, per renderla più attrattiva.

L'altro progetto

Il secondo, 666 mila euro, va a dare nuova funzione a un immobile pubblico attualmente dismesso, l’ex scuola di S. Lucia (100 metri quadrati per tre piani) di fronte al parco giochi e al futuro parco zona Vivaio; ospiterà la Pro loco, locali a scopo sociale (ad esempio per l’Azienda agricola il Vivaio), associazioni. Così il sindaco. "Due bandi importanti, cifre consistenti, si inseriscono nella valorizzazione di ciò che è necessario e bello dei piccoli paesi, nel solco di come operiamo in ogni frazione; ci siamo impegnati tanto per portarli a casa. Gli enti locali, per poter fare investimenti, devono studiare come accedere a bandi; noi lo facciamo di abitudine".

Necrologie