Attualità
Viabilita'

Nuovo svincolo alla Sassella: ecco come sarà e quando sarà pronto

Il progetto del cavalcavia presentato al territorio a Sondrio.

Nuovo svincolo alla Sassella: ecco come sarà e quando sarà pronto
Attualità Sondrio, 13 Luglio 2022 ore 16:53

Il progetto definitivo ormai pressoché ultimato, il via ai lavori entro il 2023 e la consegna dell’opera finita 15 mesi più tardi, vale a dire all’inizio del 2025, un anno prima della dead line rappresentata dalle Olimpiadi. Con una dozzina di mesi di tempo per eventuali ritardi o problemi che, quando si mette mano a un’opera, sono sempre dietro l’angolo. Con la scelta finale che è caduta sulla prima ipotesi progettuale, seppur migliorata, vale a dire un cavalcavia che permetterà di togliere la rotonda all’imbocco della tangenziale di Sondrio sul confine con Castione Andevenno.

Nuovo svincolo alla Sassella: ecco come sarà e quando sarà pronto

Oggi, mercoledì 13 luglio 2022, si è tenuto un incontro a Palazzo Muzio alla presenza del responsabile Lombardia di Anas Nicola Prisco, dell'assessore regionale Claudia Maria Terzi, oltreché del presidente della Provincia Elio Moretti e del sindaco di Sondrio Marco Scaramellini. Con loro gli stakeholder del territorio ai quali è stato presentato il progetto.

Il responsabile Anas per la Lombardia ha anche aggiunto qualche dettaglio su costi e tempi.: «Questo intervento è finanziato in vista delle Olimpiadi 2026. Il costo complessivo è di 20 milioni di euro de le risorse sono già disponibili. Per quel che riguarda il progetto, quello definitivo è pressoché finito ed è quello che abbiamo presentato oggi. Mancano solo alcuni piccoli dettagli. Poi avremo i passaggi per le procedure autorizzative e quindi potremo bandire la gara d’appalto. Il tempo di esecuzione dei lavori è stimato in quindici mesi. Ritengo che il cantiere possa essere aperto entro la fine del 2023 e quindi la nuova strada sarà ultimata nei primi mesi del 2025».

Le parole dell'assessore regionale

L'assessore Terzi ha affermato: «Questa giornata di incontro con gli stakeholder del territorio rappresenta il punto d'arrivo di un grande lavoro fatto dietro le quinte dai tecnici e con un confronto continuo. Ma è anche un punto di partenza per la messa a terra del progetto. Regione Lombardia sa bene che tutta la provincia ha necessita di interventi infrastrutturali. E per questo le Olimpiadi sono importanti, perché rappresentano l’occasione per realizzarli in maniera celere».

L’assessore regionale ha poi aggiunto: «Stiamo lavorando per mettere a terrà tutti questi progetti che riguardano il territorio. E l’obiettivo è di riuscire a realizzarli in tempi certi e soprattutto contenuti».

Moretti e Scaramellini: "Un'opera che serve e che va fatta bene, non in fretta

«Quest’opera non è dettata dalla fretta - ha commentato Moretti - Anas ha valutato tutte le ipotesi, ha analizzato le considerazioni arrivate dal territorio, ma alla fine siamo rimasti su questa ipotesi progettuale perché ha... le gambe per camminare. Lo ripeto, l’obiettivo non è fare in fretta, ma fare bene. Ed è quanto è stato condiviso in questa sala. Un’opportunità così non ci capiterà più e per questo dobbiamo sfruttarla al maglio, ma dobbiamo farlo sapendo che abbiamo valutato tutte le possibilità».

«La soluzione prospettata - ha aggiunto Scaramellini - tiene conto di una buona parte delle istanze presentate dal Comune e presenta un sensibile miglioramento rispetto a quanto era emerso in precedenza. Avremo comunque la possibilità di fare ulteriori miglioramenti. Ricordiamo però che questo progetto è stato predisposto da tecnici che operano secondo norme specifiche nella redazione di un intervento. E chi meglio di Anas, che fa questo di mestiere, può farlo... Oggi l’opera è finanziata e ha un progetto in stato avanzato; quindi siamo vicini a risolvere un problema che c'è da anni. A questo punto è urgente anche risolvere l’altra questione della tangenziale, vale a dire l’eliminazione del passaggio a livello al Trippi: si sta lavorando e sono fiducioso».

sassella 4
Foto 1 di 4
sassella 1 ok
Foto 2 di 4
sassella 2 ok
Foto 3 di 4
sassella 3
Foto 4 di 4
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie