Attualità
Teglio

"Os e Tratur" protagonisti a San Giovanni

Domenica la bellissima manifestazione dedicata alle macchine agricole d’epoca, evento del Valtellina Veteran Car.

"Os e Tratur" protagonisti a San Giovanni
Attualità Tiranese, 10 Novembre 2022 ore 06:00

Nella suggestiva cornice di San Giovanni si è svolta domenica 6 novembre "Os e Tratur", manifestazione promossa dal Valtellina Veteran Car presieduto da Luigi Frigerio, dedicata alle macchine agricole d’epoca. Il ritrovo alle ore 9.30 presso il ristorante Belandin nella frazione Casa Scranzi di Teglio. Alle 10.30 partenza della sfilata alla volta di Teglio per poi ritornare a San Giovanni. Un serpentone di circa 40 mezzi ha percorso i tornanti. Fra le meraviglie dei mezzi ruggenti e da collezione c’erano 25 trattori: 8 Fiat, 3 Scoiattoli, 1 Porsche, 2 Eron Meroni, 3 Motoagricole tipo Vaghen, 3 Same, 1 Landini L25 "testa calda" il più ammirato, fresco di restauro di proprietà Simone Bruni, 6 moto, 10 auto di cui una rarissima Ford A dell’anno 1928 di proprietà di Diego Pusterla.

Rientro

Il rientro della carovana ha permesso di coniugare le attrattive meccaniche e motoristiche dei mezzi ruggenti alla cucina tipica di tradizione organizzata per l’evento ad hoc dal ristoratore Franco Andreoli Belandin. Dai mezzi agricoli ai cibi che venivano portati in tavola per deliziare i lavoratori a fine giornata. Dalla terra alla tavola: così Andreoli ha proposto un menù dedicato allo spirito dell’evento. Dagli antipasti, a base di salumi, a pizzoccheri e sciatt e poi il pezzo forte a base di maiale, «os de ciun» ossa di maiale, il piatto tipico di tradizione preparato per i trattoristi. Per concludere una giornata ricca di emozioni e di evocazioni del passato del motorismo storico, il presidente Frigerio ha ringraziato l’organizzatore dell’evento, Renato Mingardi, consigliere del club con il suo team.

Seguici sui nostri canali
Necrologie