Attualità
sanità

Ospedale Morelli: "La situazione è pericolosissima"

L'Avvocato Ezio Trabucchi riporta il messaggio allarmato di alcuni medici operanti nell'Presidio Ospedaliero di Sondalo riguardo il servizi di Cardiologia.

Ospedale Morelli: "La situazione è pericolosissima"
Attualità Alta Valle, 20 Settembre 2021 ore 12:49

All'Ospedale Morelli la situazione riguardo cardiologia sarebbe “insostenibile e gravissima". È quanto sostiene l'Avvocato Ezio Trabucchi facendosi portavoce dell pensiero di alcuni medici del Presidio ospedaliero di Sondalo.

Situazione gravissima

In un messaggio allarmato affidato a Facebook l'Avv. Trabucchi spiega che per i medici che si sono rivolti a lui la situazione sarebbe pericolosissima.

Il servizio infatti - riporta Trabucchi - è ridotto a metà, il cardiologo è presente solo fino alle 16 e non è presente nei giorni festivi. Dunque i professionisti della sanità si chiedono come possano le chiurgie specialistiche, come quella toracica, tornate al Morelli funzionare senza il servizio di cardiologia.

Un altro quesito posto è come mai non venga risolta la situazione appaltando a privati il servizio, come abbiamo visto succedere per il Pronto Soccorso. Il dito quindi è puntato all'ASST, Trabucchi insinua dunque che forse i provvedimenti presi finora non siano altro che specchietti per le allodole.

Trabucchi conclude augurandosi che non avvengano più tragedie ma se queste dovessere ripresentarsi e la responsabilità fosse riconducibile all'Azienda Socio Sanitaria questa, stando così le cose, non avrebbe più alibi.

Necrologie