Attualità
Tirano

Riapertura del centro comunale di raccolta rifiuti in via Giustizia: le modalità di accesso

Da lunedì prossimo.

Riapertura del centro comunale di raccolta rifiuti in via Giustizia: le modalità di accesso
Attualità Tiranese, 03 Marzo 2023 ore 07:00

A partire da lunedì 6 marzo riapre a Tirano il Centro comunale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani in località Foro Boario, con accesso da via Giustizia, con alcune limitazioni per i rifiuti ingombranti domestici. Il centro sarà aperto: il lunedì dalle 8.30 alle 11.30, il giovedì dalle 14.00 alle 17.00, il primo sabato del mese dalle 8.30 alle 11.30, festivi esclusi. A causa delle difficoltà nello smaltimento dei rifiuti ingombranti a livello provinciale dovute al recente incendio presso l'impianto di Secam di Cedrasco, fino a nuova comunicazione il conferimento dei rifiuti ingombranti sarà possibile solo previa prenotazione - da effettuare via mail o recandosi direttamente presso l’Ufficio Tecnico Comunale - area Lavori Pubblici - per un massimo di 1 mc per utenza: gli utenti senza prenotazione non potranno essere accettati. Per le stesse ragioni, rimane temporaneamente sospeso il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti ingombranti. Per le altre tipologie di rifiuti non pericolosi (cartone, imballaggi in plastica, verde, vetro, metalli e raee, cioè i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) si potrà accedere liberamente all’area per conferire piccoli quantitativi (0,5 mc paragonabili al normale bagagliaio dell’auto). Per volumi superiori, e fino al limite di 2 mc, servirà una richiesta di autorizzazione, secondo le modalità indicate sul sito del Comune di Tirano nell’apposita sezione “Rifiuti” o sull’app Municipium.

Richiesta

La richiesta è sempre necessaria per le seguenti tipologie di rifiuti: frigoriferi, congelatori, materiali inerti provenienti da lavori di piccola manutenzione domestica, rifiuti speciali e pericolosi quali batterie auto, olio motore, olio vegetale esausto, vernici, neon e toner, che saranno da conferire presso il centro mandamentale Secam di Lovero. Si ricorda che il servizio è destinato alle sole persone residenti e domiciliate nel Comune di Tirano, regolarmente iscritte al ruolo della tassa sui rifiuti. Come stabilito dalla normativa vigente, le imprese con sede o operanti a Tirano potranno conferire esclusivamente i rifiuti simili per tipologia e quantità ai rifiuti domestici. E’ vietato quindi il conferimento dei rifiuti della produzione (ad esempio scarti di lavorazioni artigianali o florovivaistiche) o provenienti da attività di costruzione, demolizione e ristrutturazione, anche se svolta per conto di utenze domestiche. Al fine di garantire un regolare e agevole funzionamento del servizio, si invitano gli utenti al rigoroso rispetto delle modalità di conferimento, prendendone visione sul sito del Comune di Tirano sempre alla sezione “Rifiuti” e seguendo le indicazioni degli addetti presso il centro di raccolta.

Seguici sui nostri canali
Necrologie