Attualità
scuole e imprese

Ripartono gli incontri di formazione della Camera di Commercio di Sondrio

Già sette istituti scolastici e dodici aziende hanno aderito alle iniziative, organizzate con lo scopo di orientare gli studenti verso scelte più consapevoli e sostenere il costante aggiornamento dei docenti, con particolare riguardo alle competenze legate all’innovazione

Ripartono gli incontri di formazione della Camera di Commercio di Sondrio
Attualità 26 Novembre 2021 ore 11:59

Ripartono gli incontri di “Formazione in servizio docenti” e “Un’impresa talent scout”, i progetti che favoriscono l’incontro tra scuole e imprese lanciati nel settembre scorso e già promossi durante l’anno scolastico 2019/2020 nell’ambito delle attività condivise dal “Network scuola-lavoro” della Camera di Commercio di Sondrio.

Sette istituti hanno aderito

Già sette istituti scolastici e dodici aziende hanno aderito alle iniziative, organizzate con lo scopo di orientare gli studenti verso scelte più consapevoli e sostenere il costante aggiornamento dei docenti, con particolare riguardo alle competenze legate all’innovazione.

Formazione in servizio docenti

Il progetto “Formazione in servizio docenti” prevede un ciclo di incontri di formazione per gli insegnanti di tutte le discipline delle scuole secondarie di secondo grado, senza distinzioni per campo di pertinenza, e ha l’obiettivo di contribuire allo sviluppo di alcune competenze particolarmente importanti per i docenti tramite il confronto con gli imprenditori che utilizzano quotidianamente tali competenze nel lavoro in azienda.

Il percorso formativo, che ha preso avvio il 23 novembre scorso con il primo incontro con Levissima San Pellegrino di Valdisotto, si compone di 5 sessioni, della durata di 2-4 ore ciascuna, presso la sede di altrettante aziende.

Nei prossimi 4 incontri, in programma presso Bermec, Latteria Sociale Valtellina, Baxter e Webtek, i 14 docenti partecipanti affronteranno argomenti quali la selezione, gestione e valutazione del personale, la qualità del processo e del prodotto, le strategie di marketing e gestione del cliente; l’innovazione e lo sviluppo del processo e del prodotto, che saranno illustrati direttamente dagli imprenditori o dai responsabili dei diversi settori aziendali.

Oltre al corso “base” è previsto anche un percorso “avanzato” di 3 incontri presso Latteria Sociale Valtellina, Baxter e Valtellina Lavoro, destinato ai docenti che hanno già partecipato alla prima edizione del corso e ai referenti dell’alternanza. Il corso “avanzato” tratterà tematiche quali le tecniche di valutazione delle competenze trasversali, le modalità per suscitare e promuovere la motivazione nei collaboratori; la gestione, selezione e inserimento del personale diplomato con competenze “vincenti”.

Un'impresa talent scout

A breve partirà anche il progetto "Un'impresa talent scout", che intende migliorare l'efficacia delle attività di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. L’iniziativa si compone di un ciclo di visite presso le sedi delle aziende, durante le quali gli studenti potranno incontrare gli imprenditori e vedere sul campo l’organizzazione e la pianificazione delle varie attività aziendali. Nella precedente edizione del progetto oltre 300 studenti, spinti da una forte motivazione personale e dalla voglia di conoscere le realtà aziendali locali, hanno colto l’occasione e scelto una o più imprese da visitare.

Il programma delle visite è in via di definizione e sarà presto comunicato agli istituti. Sono previsti 10 incontri in totale con le aziende Wine Hotel Retici Balzi, Sergio Schena Assicurazioni, Fratelli Magro, Webtek, Cooperativa Sociale Forme, Baxter, La Fiorida, Bonazzi Grafica, Bermec, e Latteria Sociale Valtellina.

Le visite potranno svolgersi in presenza, a distanza o in forma mista, con una durata variabile di 2-3 ore nel primo pomeriggio.

Importante opportunità

“Desidero ringraziare gli imprenditori che hanno dato la loro disponibilità a partecipare ai nostri progetti e, nel contempo, incoraggio gli studenti e i docenti a cogliere questa importante opportunità di sviluppare un proficuo scambio di conoscenze con la realtà del fare impresa. Lo sviluppo del rapporto fra mondo della scuola e imprese è una delle priorità strategiche dell’azione camerale su cui continueremo ad investire”, questo il commento della Presidente Loretta Credaro.

Per informazioni relative ai progetti è possibile contattare l’ufficio “Relazioni con il pubblico”: tel. 0342 527111, e-mail: scuolaimpresa@so.camcom.it.

 

Necrologie