Attualità
dopo sei anni

Rocco Taurasi lascia l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Sondrio

Prima della partenza, i saluti istituzionali in Prefettura, Procura della Repubblica, Questura e con gli Ufficiali della Guardia di Finanza mentre stamattina, presso il Comando Provinciale, i saluti al Comandante, Col. Marco Piras, ai collaboratori diretti ed agli altri militari della sede.

Rocco Taurasi lascia l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Sondrio
Attualità Sondrio, 11 Settembre 2022 ore 01:11

Dopo sei anni di permanenza al Reparto Operativo di Sondrio, il Ten. Col. Rocco Taurasi lascia l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Sondrio per assumere quello di Comandante del Reparto Operativo di Livorno.

In Valtellina da sei anni

Il periodo di permanenza ha consentito all’Ufficiale di conoscere il territorio ed affrontare le diverse problematiche che sono emerse nel corso del tempo.

Attraverso le articolazione del Nucleo Investigativo e del Nucleo Informativo ha supervisionato o è intervenuto direttamente nelle situazione più delicate: ricordiamo la recente serie di rapine in bassa valle o indagini particolari come quelle sui furti alla posta pneumatica.

Grande eco mediatica ha avuto l’avvio di più strutturati ed incisivi servizi di controllo sulle piste da sci per garantire la sicurezza dei fruitori della montagna.

Ha coordinato, partecipandovi anche direttamente, gli incontri con le scuole nell’ambito dei progetti di cultura della legalità o di contrasto al bullismo mentre nel primo periodo covid ha supervisionato il ritiro dei libri presso gli istituti scolastici e la riconsegna agli alunni della provincia di Sondrio e delle province limitrofe.

Iniziativa molto apprezzata è stata anche quella degli “open day” presso il Comando Provinciale dove, oltre ad illustrare un quadro generale dell’Arma, si è approfondito il tema di accesso dei giovani alla carriera militare.

Tra i contributi rilevanti anche quelli nell’ambito del pattugliamento misto Italo-Svizzero tra Carabinieri e Polizia Cantonale dei Grigioni, dalla fase addestrativa a quella esecutiva passando per i proficui rapporti con gli Ufficiali della polizia elvetica.

Prima della partenza, i saluti istituzionali in Prefettura, Procura della Repubblica, Questura e con gli Ufficiali della Guardia di Finanza mentre stamattina, presso il Comando Provinciale, i saluti al Comandante, Col. Marco Piras, ai collaboratori diretti ed agli altri militari della sede.

Lavorare nell’interesse del territorio

“In questi sei anni ho sempre cercato di lavorare nell’interesse del territorio e della sua popolazione, di garantire rassicurazione sociale, mantenere alti livelli di sicurezza e soprattutto tener fede a quel principio di prossimità che da sempre caratterizza l’Arma dei Carabinieri”.
“Un ringraziamento agli organi di informazione con i quali si è instaurato un proficuo rapporto di collaborazione che sono certo proseguirà con il collega che mi succede nell’incarico”.
Da qualche giorno infatti è giunto a Sondrio il Ten. Col. Roberto De Paoli, destinato a sostituire il Ten. Col. Taurasi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie