Verso l'evento

Scialpinismo alle Olimpiadi 2026, Bormio è in pole position

La notizia è arrivata martedì 24 agosto durante un'iniziativa organizzata da Centro Valle.

Scialpinismo alle Olimpiadi 2026, Bormio è in pole position
Attualità Tiranese, 25 Agosto 2021 ore 08:21

Bormio è in pole position per ospitare le gare di scialpinismo che assegneranno le medaglie alle Olimpiadi 2026. La notizia è arrivata nel pomeriggio di ieri, martedì 24 agosto 2021, durante l'iniziativa organizzata da Centro Valle a Teglio. Un'intervista pubblica del direttore Riccardo Baldazzi all'assessore regionale alla Montagna Massimo Sertori e al sottosegretario con delega a Sport e Olimpiadi Antonio Rossi.

Olimpiadi 2026, a che punto siamo?

Durante l'intervista svoltasi nella sala parrocchiale, al limite massimo della capienza, sono stati evidenziati diversi aspetti legati ai Giochi a Cinque Cerchi del 2026. A cominciare dalle infrastrutture, con novità che riguardano sia l'eliminazione del passaggio a livello del Trippi che un nuovo svincolo per l'accesso alla tangenziale di Sondrio, indispensabile per eliminare il tappo alla viabilità costituito dalle rotonde per l'immissione nella zona commerciale di Castione Andevenno.

Ma si è parlato anche di altro, a cominciare dal coinvolgimento delle località che non ospiteranno le gare, come ha sottolineato in apertura il sindaco di Teglio e presidente della Provincia Elio Moretti.

Nessuno scippo delle gare di sci alpino maschile

Durante l'incontro è stato anche ribadito che non ci sono possibilità che la Valtellina perda le gare di sci alpino maschile. Sertori e Rossi hanno infatti spiegato che la disputa di quelle competizioni era la condizione posta dalla Lombardia per entrare nella partita olimpica.

Un concetto ribadito anche da Sergio Schena, membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Milano Cortina che si occupa dell'organizzazione dell'evento. E proprio Schena, così come hanno fatto anche gli altri protagonisti dell'incontro, ha sottolineato come le Olimpiadi siano un'occasione che la Valle deve cogliere guardando allo sviluppo che seguirà l'evento. E alla quale occorre arrivare uniti e preparati.

3 foto Sfoglia la gallery

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA SABATO 28 AGOSTO UN AMPIO SERVIZIO CON TUTTI I DETTAGLI SULLE OPERE E I PROGETTI OLIMPICI

Necrologie