Attualità
miglioramento

Sondrio, strada Alpe Poverzone: terminati i lavori di adeguamento

Un collegamento reso più comodo e sicuro a beneficio di proprietari di seconde case, allevatori ed escursionisti

Sondrio, strada Alpe Poverzone: terminati i lavori di adeguamento
Attualità Sondrio, 29 Ottobre 2021 ore 14:32

Adeguamento e messa in sicurezza per agevolare il transito dei proprietari delle seconde case, degli allevatori e degli escursionisti: con il completamento dei lavori sulla strada per l'Alpe Poverzone, l'Amministrazione comunale prosegue il programma di potenziamento della viabilità agro-silvo-pastorale. Iniziato la primavera scorsa, l'intervento ha comportato una spesa di 172 mila euro, di cui 122 mila concessi dalla Regione Lombardia e i restanti di fondi comunali.

A beneficiare della sistemazione del collegamento sono soprattutto le persone che lo utilizzano con regolarità, ma la migliore transitabilità favorirà anche una più intensa fruizione. Il collegamento è una delle quattro strade agro-silvo-pastorali presenti sul territorio comunale e unisce la località Forcola, a 1620 metri di quota, all'Alpe Poverzone, ai piedi del Monte Rolla, a 1908 metri. Lunga tre chilometri, di proprietà del Consorzio Alpe Poverzone, la strada dal 2007 viene gestita dal Comune.

Miglioramento

≪Siamo soddisfatti della buona riuscita dell'intervento - dichiara l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -: la transitabilità della strada è decisamente migliorata a vantaggio di chi ne fruisce. Abbiamo puntato sulla massima sostenibilità dell'intervento con l'ampio ricorso a materiali naturali, lavorazioni a basso impatto, come murature e scogliere a secco, tecniche di ingegneria naturalistica, come l'utilizzo di bioreti per le opere di consolidamento dei versanti≫.

Nello specifico, numerosi tratti in fondo naturale sono stati livellati, ricaricati e risagomati, sono state eliminate le problematiche di ristagno dell'acqua nei tratti pianeggianti più a monte ed è stato ampliato il raggio di curvatura dei tornanti rendendo la strada accessibile ai mezzi fino a cento quintali e portando la classe di transitabilità da quarta a terza.

 

Risorsa

Un intervento importante per la Sondrio di sopra: migliore fruizione significa anche scoraggiare l'abbandono di zone di pregio.

≪Il territorio comunale può contare su una risorsa qual è il Monte Rolla - sottolinea l'assessore alle Frazioni Lorena Rossatti -, apprezzato sia dai residenti che dai turisti, che è nostra intenzione valorizzare e promuovere partendo proprio dal miglioramento della strada di accesso. A conferma del nostro impegno per le frazioni, come Amministrazione comunale, in collaborazione con la Provincia, stiamo intervenendo anche con il taglio di piante e arbusti e la messa in sicurezza della provinciale della Valmalenco: terminati i tratti a Mossini e Arquino, tocca ora alla strada provinciale che sale a Triangia per poi proseguire fino a Ligari≫.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie