Attualità
Potenziare l'offerta

Sondrio turistica: riprende il corso di formazione

Nei nuovi moduli il prodotto turistico, i social network, la food experience e la vendita di soggiorni esperienziali.

Sondrio turistica: riprende il corso di formazione
Attualità 29 Ottobre 2021 ore 11:39

Con l'autunno prosegue il progetto formativo "Sondrio turistica: un percorso da condividere" promosso da Comune di Sondrio, Unione del Commercio del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio, Valtellina Turismo e Consorzio Bim dell'Adda e coordinato da Free Work Servizi. Aperto alla partecipazione di albergatori, ristoratori, commercianti, gestori di B&B e case vacanze, guide turistiche, agenzie di viaggio, gestori di servizi sportivi e culturali, punta a incrementare il livello qualitativo dell'offerta della città e ad aggregare il prodotto favorendo le collaborazioni.

Tematiche

La primavera scorsa si sono svolti i moduli che prevedevano contenuti trasversali, quali territorio, marketing e turismo, e a novembre, a partire da lunedì 8, si proseguirà con gli ambiti più specifici, dedicati al prodotto turistico, alla progettazione e alla vendita di soggiorni esperienziali, al controllo di gestione, ai social network, ai prodotti locali e food experience. Considerata la natura tecnica dei contenuti, le lezioni si svolgeranno in presenza, a Sondrio. I partecipanti possono aderire a uno o a più moduli.

Potenziare l'offerta

Per l'Amministrazione comunale di Sondrio, l'iniziativa si inserisce in una più vasta azione per potenziare l'offerta della città attraverso la qualificazione degli operatori, nell'ottica di sviluppare le potenzialità di Sondrio e di valorizzare le sue peculiarità in chiave turistica. Il percorso formativo, gratuito per i partecipanti, ha ottenuto un riscontro molto positivo.

≪A metà del corso registriamo un buon numero di partecipanti e il gradimento nei confronti delle lezioni proposte - sottolinea l'assessore al Turismo Michele Diasio -. Ci sono sia operatori con una lunga esperienza nel settore che giovani pronti a mettersi in gioco: ad accomunarli è la volontà di migliorare la loro preparazione e di affrontare temi strategici per la promozione e l'accoglienza. Con i moduli specifici, più pratici, avranno la possibilità di approfondirli e di sperimentarli con la guida dei docenti attraverso laboratori individuali≫.

Necrologie