Attualità
Tirano

Sport come scuola di vita: al via gli incontri formativi

All’auditorium Trombini relatore il professor Adolfo Gatti, direttore tecnico del progetto Milan Academy.

Sport come scuola di vita: al via gli incontri formativi
Attualità Tiranese, 09 Dicembre 2022 ore 06:00

Promuovere lo sport di tutti e per tutti, valorizzare la funzione sociale dello sport e il ruolo dell’attività e dell’esercizio fisico per migliorare il benessere psico-fisico e sociale delle persone. Questo è lo scopo del progetto "Sport nei Parchi - Urban Sport Activity Weekend" avviato lo scorso giugno a Tirano su iniziativa dell’assessorato allo Sport del Comune di Tirano in collaborazione con Sport e Salute S.p.A., società statale che ha per obiettivo la promozione dello sport e dei corretti stili di vita.

Progetto

Il progetto, della durata complessiva di 18 mesi, coinvolge cinque associazioni sportive tiranesi in un programma di attività sportive gratuite aperte a tutti, all’interno di palestre a cielo aperto presso l’ampia area verde del Parco San Michele, durante i weekend del periodo primaverile-estivo. Queste le associazioni che hanno aderito al progetto: ASD Us Tiranese, G.S. Csi Tirano, Basket Club Tirano, Nordic Walking Valtellina, ASD Melavì Tirano Bike. Oltre alle attività ludico-sportive all’aperto, il progetto prevede l’organizzazione di alcuni incontri formativi su tematiche specifiche, proposte direttamente dalle associazioni, con lo scopo di promuovere i valori educativi dello sport, che rappresenta una vera e propria scuola di vita.

Portovenero

"Le associazioni sportive dilettantistiche svolgono un ruolo sempre più importante per la crescita dei ragazzi e delle ragazze perchè, oltre a creare occasioni di aggregazione e divertimento, contribuiscono in modo significativo al loro benessere e alla formazione del carattere" dichiara l’assessore allo Sport Stefano Portovenero. "Grazie alla positiva collaborazione instaurata con Sport e Salute, siamo felici di avviare, su iniziativa delle varie associazioni coinvolte, un ciclo di incontri tenuti da professionisti esperti, che affronteranno alcuni temi fondamentali per la crescita e lo sviluppo dei giovani atleti".

Lunedì 12

"Genitori: se li conosci, li eviti? L’importanza della collaborazione tra Istruttori e Famiglie", questo il tema del primo dei vari incontri in programma nei prossimi mesi, che si terrà lunedì 12 dicembre alle ore 20.30 presso l’auditorium Trombini di Tirano. Relatore della serata sarà il professor Adolfo Gatti, tecnico UEFA B e direttore tecnico del progetto Milan Academy ASD US Tiranese, che racconterà l’esperienza avviata quest’anno con il settore giovanile dell’Us Tiranese, illustrando l’approccio psico-educativo e tecnico-sportivo adottato.
L’incontro riguarderà in particolare il rapporto tra società e genitori, fondamentale per la corretta crescita sportiva dei ragazzi. Una serata di dialogo e condivisione aperta a tutti, per riflettere insieme su processi virtuosi e nodi critici nell’alleanza, troppo spesso sottovalutata, tra società sportive e famiglie.

Seguici sui nostri canali
Necrologie