Menu
Cerca
In profondità

Tra CO Piateda e l’ASD Interflumina di Casalmaggiore una collaborazione che va oltre lo sport

In occasione dei Campionati di società in pista per la categoria allievi, in corso di svolgimento nel weekend del 15/16 maggio sulla pista di Chiuro, l’ASD Interflumina è tornata a Piateda, all’Ostello Guicciardi, non solo per partecipare alle gare, ma anche per una full immersion di due giorni per confrontarsi e riflettere sul tema “Leggiamo il presente per costruire il futuro”

Tra CO Piateda e l’ASD Interflumina di Casalmaggiore una collaborazione che va oltre lo sport
Attualità Sondrio, 16 Maggio 2021 ore 07:41

Un seme prezioso, seminato lo scorso agosto in occasione della Serata dell’atletica organizzata dal CO Piateda, in collaborazione con il GS Chiuro, a cui parteciparono anche una trentina di giovani dell’Interflumina E’ Più Pomì di Casalmaggiore in raduno proprio in Valtellina, che ha continuato a crescere in questi mesi, grazie anche alla comunanza, tra le province di Sondrio e Cremona, del Provveditore agli studi prof. Fabio Molinari.

“Leggiamo il presente per costruire il futuro”.

In occasione dei Campionati di società in pista per la categoria allievi, in corso di svolgimento nel weekend del 15/16 maggio sulla pista di Chiuro, l’ASD Interflumina è tornata a Piateda, all’Ostello Guicciardi, non solo per partecipare alle gare, ma anche per una full immersion di due giorni per confrontarsi e riflettere sul tema “Leggiamo il presente per costruire il futuro”.

In profondità

Spiega il presidente del sodalizio del Comprensorio Oglio Po Parma Carlo Stassano:

“Sarà una speciale occasione di autoaggiornamento, due giorni interamente dedicati a conoscerci in profondità, a riflettere su presente e prospettive, con l'aiuto di illustri professionisti nei campi a noi vicini: il prof. Fabio Molinari Provveditore agli Studi di Cremona e Sondrio, il dott. Gianni Mauri Presidente del C.R. FIDAL Lombardia, il prof. Cesare Beltrami di Cremona, Direttore della Scuola dello Sport Regione Lombardia del CONI, il dott. Matteo Stassano Consulente Amministrativo-Finanziario dell'Interflumina, Anastasio Tommaso, Vice Presidente Vicario e Responsabile settore Fidal, Bertolotti Filippo, Vice Presidente e responsabile settore FISO, Vighini Leopoldo Vice Presidente e responsabile settore CIP (Fispes e CSI/DIR) con Vanni Zardi Consigliere e Rappresentate del Comune di S. Giovanni in Croce, Baroni Linda Consigliera, Stringhini Leonardo Consigliere, Miglio Francesca Consigliere e Segretaria, Falchetti Marco Consigliere e Responsabile Tecnico, Talignani Alice Consigliera e Tecnico Orenteering, Stagnati LIliana Allenatrice settore resistenza.

Sono loro i componenti della Giunta Esecutiva Interflumina che hanno deciso di mettersi in gioco, di approfondire, di capire e capirsi, di assicurare un futuro ad una Associazione che non può che guardare con fiducia al domani, alle sempre nuove generazioni che ci crescono attorno e che, troppo spesso, non sappiamo osservare con i giusti occhi del cuore diversi i progetti che vogliamo sviluppare: Il recentissimo Progetto AGAN : Atletica-Gioco-Arte-Natura “Il nuovo mito dei ragazzi del Po” che potrà offrire gratuitamente per i beneficiari, attraverso Sport ed Inclusione, del bando Sport Di Tutti, il restyling della pista di atletica Leggera grazie all’Avviso Pubblico di Sport&Salute con il Bando Sport e Periferie e l’atteso immenso sogno della ristrutturazione della Cascina Sereni, donata con tanta generosità da Sergio Sereni,ora in attesa del Bando Emblematico Maggiore di Fondazione CARIPLO”.

Non solo fare sport

A Piateda sono stati accolti dal sindaco Simone Marchesini, dal vicepresidente del CO Piateda Walter Molinari e dal C.T. Alberto Rampa (assente giustificato il presidente Gaburri impegnato nei festeggiamenti delle nozze d’oro) per rafforzare questa profonda amicizia e l’ospitalità come dono. Un altro bell’esempio di come l’atletica non sia, spesso e volentieri, solo fare sport, ma molto molto di più.

Necrologie