Attualità
Tra i più attesi

Valdidentro: quante emozioni al concerto all'alba

In 500 hanno assistito all'evento.

Valdidentro: quante emozioni al concerto all'alba
Attualità Alta Valle, 07 Agosto 2022 ore 17:58

 

500 voci che intonano all’unisono le intramontabili melodie della canzone d’autore italiana, baciate dalle prime luci del giorno che timidamente illuminano le montagne della Valdidentro: un risveglio a dir poco perfetto quello vissuto stamane dai partecipanti del Concerto all’Alba, ai piedi delle Torri di Fraele.

Concerto all'alba

Un evento che anche quest’anno ha saputo suscitare uno straordinario interesse, tanto da scatenare una “corsa” ai biglietti e far raggiungere il SOLD OUT con qualche giorno di anticipo.
Musica, natura, atmosfera e sapori genuini: tutti gli elementi sono stati sapientemente miscelati, creando una magica formula che ha donato all’iniziativa una connotazione di intensa suggestione e vibrante emozione.

Grazie all'innato carisma e alla naturale spontaneità, Ugo Frialdi è riuscito egregiamente nell’intento di replicare, se non addirittura superare, il successo della performance del 2019, a tre anni di distanza dalla prima edizione dell’evento. L’iconico front man dei Santiago, rock band di Bandafaber, ha saputo coinvolgere magistralmente il pubblico, trascinando i partecipanti in un entusiasmante viaggio nella musica italiana.

La grinta smisurata del cantante e la bravura dei musicisti, uniti da innumerevoli anni di esperienza, hanno regalato ai presenti due ore di intense emozioni e pura spensieratezza, coronate dalla gustosa colazione con i prodotti del territorio, dolci e salati.

Tra i più attesi

Giunto alla sua terza edizione, il Concerto all’Alba si riconferma quindi senza dubbio uno degli appuntamenti più attesi e ormai imprescindibile dell’estate della Valdidentro e di tutta l’Alta Valtellina, conquistando sia i residenti che i numerosi turisti.

Così come si è rivelato vincente l’impianto organizzativo, a dimostrazione del fatto che la sinergia e la passione rappresentano la chiave giusta per il successo. Un doveroso e sincero ringraziamento va pertanto a tutti i collaboratori e ai volontari che hanno dato il loro contributo per gestire in modo ottimale gli aspetti logistici, contribuendo a rendere l’evento indimenticabile. Un plauso particolare va all’associazione Valdidentro Folk, che si è distinta per il suo contagioso "tradizionale" entusiasmo.

Concerto_all'alba_Valdidentro_GM_22-04461
Foto 1 di 4
Concerto_all'alba_Valdidentro_GM_22-04441
Foto 2 di 4
Concerto_all'alba_Valdidentro_GM_22-04415
Foto 3 di 4
Concerto_all'alba_Valdidentro_GM_22-04464
Foto 4 di 4
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie