Attualità
Tirano

Valichi alpini senza auto, giovedì si parte dal Mortirolo

A settembre le ultime giornate del 2022 di Enjoy Stelvio Valtellina.

Valichi alpini senza auto, giovedì si parte dal Mortirolo
Attualità Tiranese, 31 Agosto 2022 ore 06:00

L’estate è quasi finita, ma non le emozioni su due ruote. A settembre sono in programma le ultime giornate del 2022 di Enjoy Stelvio Valtellina, l’iniziativa che prevede la chiusura al traffico veicolare dei principali passi alpini. Dopo il successo di giugno e luglio, gli appassionati avranno solo l’imbarazzo della scelta sulla salita da affrontare in tranquillità e senza smog. Per coloro che vorranno immergersi nella natura del Parco Nazionale dello Stelvio e provare le strade che hanno fatto la storia del ciclismo, Giro d’Italia in primis, si aprono le porte del Mortirolo, dei Laghi di Cancano, del Passo dello Stelvio e del Gavia. "Il finale di stagione di Enjoy promette molte emozioni - ha dichiarato Andrea Zaccone, direttore della parte lombarda del Parco Nazionale dello Stelvio - sarà la migliore conclusione di un’estate che ha confermato il grande interesse, da parte degli sportivi, per la possibilità di godere, in piena tranquillità, delle splendide scalate dello Stelvio e della Provincia di Sondrio".

Prima tappa

Giovedì 1° settembre Passo del Mortirolo (strada chiusa dalle 8.30 alle 12.30 da Mazzo di Valtellina); venerdì 2 settembre salita ai Laghi di Cancano (strada chiusa dalle 8.30 alle 12.30 da loc. Fiordalpe, in Valdidentro); sabato 3 settembre Passo dello Stelvio, in concomitanza con la 20esima edizione della Scalata Cima Coppi (strada chiusa dalle 8.00 alle 16.00 da Bormio, loc. Bagni Vecchi - da Trafoi (BZ) - da Santa Maria Val Mustair CH); domenica 4 settembre Passo Gavia (strada chiusa dalle 8.30 alle 12.30 da Santa Caterina Valfurva e da S. Apollonia BS); domenica 4 settembre Passo dello Spluga (strada chiusa dalle 8.00 alle 12.00 da loc. Campodolcino, in Valchiavenna); mercoledì 7 settembre salita a Campo Moro (strada chiusa dalle 8.00 alle 12.00 da loc. Franscia - Lanzada, in Valmalenco); sabato 17 settembre Passo San Marco (strada chiusa dalle 8.00 alle 11.30 da Albaredo per S. Marco e da Piazzatorre BG). La partecipazione alle giornate "car free" è libera, gratuita e senza obbligo di iscrizione. Non resta che inforcare la bici e lanciarsi nei tracciati più suggestivi, alla scoperta di una natura d’alta quota libera dal caos dei veicoli a motore. L’iniziativa rientra nel Progetto di Promozione del Cicloturismo della Provincia di Sondrio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie