Disagi

Villa di Tirano: strade colabrodo e cittadini esasperati

A seguito dei molti lavori sotterranei.

Villa di Tirano: strade colabrodo e cittadini esasperati
Attualità Tiranese, 05 Luglio 2021 ore 07:20

Tutte le strade interne di Villa, a seguito dei lavori che si sono succeduti in questi ultimi mesi, non godono di ottima salute, e molti residenti sono francamente esasperati.

Cittadini esasperati

E l’esasperazione è arrivata al punto da sradicare i pali che complicano il parcheggio in piazza Torelli proprio all’ingresso dell’auditorium Mascioni, evidentemente perchè ostruivano non di poco anche la fruibilità dei parcheggi laterali esistenti. Addirittura un avventore alquanto maleducato ha lasciato sul palo sradicato una scritta poco edificante all’indirizzo dei vigili, o comunque degli operai o dell’amministrazione villasca. Al momento i due pali sono stati ricoverati proprio all’ingresso dell’auditorium, ma probabilmente torneranno presto al loro posto.

Lavori urgenti

Anche perchè a breve il Comune dovrebbe dare il via ad un’asfaltatura generale del paese, che al momento ha delle strade colabrodo e piene di buchi, in particolare via Mulini ma anche via Europa, via Stretta e la stessa via Roma, sulla quale andrà rimesso il porfido che era stato levato per fare spazio agli scavi per il metano. La polemica sulle strade è scoppiata vibrante anche in considerazione della Gran fondo Gavia Mortirolo di domenica scorsa prendendo però in considerazione i percorsi montani. Siamo certi che il Comune darà presto delle risposte concrete a questi problemi.

Necrologie