Cronaca
Tirano

50° anniversario della morte del finanziere Antonio Farci

Celebrazione commemorativa promossa dall’associazione Anfi di Tirano, guidata da Ercole Ricci.

50° anniversario della morte del finanziere Antonio Farci
Cronaca Tiranese, 13 Dicembre 2021 ore 07:00

Il 50° anniversario della morte del finanziere Antonio Farci "Medaglia di Bronzo al Valor Militare alla Memoria" è stato ricordato con significativi momenti promossi dall’associazione Anfi di Tirano, guidata da Ercole Ricci. Mercoledì 1 dicembre è stata celebrata dal rettore del Santuario don Samuele Fogliada una messa a suffragio nella Basilica, durante la quale, il luogotenente Ercole Ricci, con una breve allocuzione ha ricordato la figura del finanziere, vittima di una mano omicida, freddato da sei colpi di pistola, durante un servizio per la repressione del contrabbando, da un contrabbandiere sorpreso a caricare bricolle di caffè, su un’auto la notte del 30 novembre 1971. Il sacrificio del finanziere Antonio Farci è stato ricordato con una lapide posata nel luogo del tragico evento.

Anfi

Ad Antonio Farci è intitolata la sede Anfi di Tirano. Dopo la funzione religiosa, terminata con la lettura della preghiera del Finanziere, è stata deposta una corona d’alloro sulla lapide marmorea posta sulla facciata della chiesa di Roncaiola. All’evento celebrativo ha preso parte il capitano Marco Magliacane, comandante della Compagnia di Tirano, Franco Spada, sindaco di Tirano, Rosanna Farci sorella del finanziere, Marianna Gagetta, vedova del S.Ten Nevio Figlioli, madrina della Sezione Anfi di Tirano e, una rappresentanza di militari.

Necrologie