Tirano

700 firme contro il degrado

Per la pulizia di parchi e strade.

700 firme contro il degrado
Cronaca Tiranese, 05 Febbraio 2021 ore 07:00

Sono arrivate a 700 le firme raccolte in settimana dalla petizione lanciata da Chiara Palazzo e Annalisa Zanoli contro le deiezioni canine nei parchi pubblici e nelle strade della città. La raccolta firme, (è possibile aderire firmando in quasi tutti gli esercizi pubblici aperti nel centro storico) è stata indirizzata al primo cittadino Franco Spada. Queste le considerazioni dei firmatari: “I sottoscritti cittadini tiranesi, considerato che i troppi escrementi canini sui marciapiedi, sulle strade e negli spazi verdi, sono in palese contrasto con ogni principio di igiene; che è quasi impossibile evitare che i bambini si sporchino (se va bene solo le scarpe); che si tratta di uno dei peggiori biglietti da visita per una città che, giustamente, intende aumentare il flusso turistico…” chiedono “che l’amministrazione comunale si impegni a favorire in ogni modo la pulizia, l’igiene e il decoro della nostra città”.

Dove firmare

Ma non è tutto: “Chiediamo vengano messi più cestini, che i padroni dei cani possano collaborare di più”, fanno sapere Palazzo e Zanoli, mamme con figli in età scolare e promotrici della petizione. Fra le aree più interessate le strade nei pressi della biblioteca cittadina, la pista ciclabile, i marciapiedi nelle vicinanze delle scuole, giardini e parchi pubblici cittadini sia di Tirano che della frazione di Madonna. I fogli per la raccolta firme si possono trovare presso Temptation, parrucchiera Annalisa Zanoli in via XX settembre, negozio Scacciapensieri, bar San Martino e alla ricevitoria di Sabrina Bana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli